Giovedì 18 Aprile 2019 | 22:18

NEWS DALLA SEZIONE

Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 
Il punto
«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

A barletta

Degrado e abbandono: benvenuti in piazza Principe Umberto

I residenti hanno perfino paura ad attraversarla: la situazione è insostenibile

Degrado e abbandono: benvenuti in piazza Principe Umberto

Anche il paziente Sant’Agostino è stanco.
Del resto essere «ospitato» in piazza Principe Umberto è proprio una punizione alla luce del degrado esistente. Fare l’elenco di quello che non va è molto semplice. Ferri arrugginiti, panchine rotte, rifiuti di ogni genere. E tanto altro.
La domanda è d’obbligo: ma da Palazzo di Città nessuno si rende conto che una situazione del genere è di estrema pericolosità per chiunque dovesse avere l’infelice idea di frequentare quel posto? E si dovesse sedere? E come frenare un bimbo che dopo aver frequentato il catechismo nella chiesa di Sant’Agostino dovesse avere (l’infelice) idea di giocare in quell’area?
I solerti consiglieri comunali, gli assessori e i comunali di competenza che dovrebbero avere anche una funzione di controllo del territorio sono mai passati da quel posto?
La risposta alle domande che poniamo sarebbe bello se fosse scritta attraverso un immediato intervento di manutenzione e sanificazione dell’area.
Capitolo sicurezza: è bene far presente che in quel posto continuano a verificarsi episodi non proprio in linea con il concetto di legalità. Anzi vanno nella direzione opposta. Anche per questo è doverosa una domanda: quando si rimetterà in sicurezza una area così centrale della città?
In ultimo ma non per ultimo conviene riflettere sulle parole di una residente: «A mia figlia ho chiesto di portarmi i nipotini solo in orari in cui vi è la luce del giorno ed ho vietato loro di uscire di casa. Ho paura che frequentino quella piazza». Non basta?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400