Martedì 26 Maggio 2020 | 22:39

NEWS DALLA SEZIONE

il grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
Ambiente
La discarica di Trani verso la bonifica

La discarica di Trani verso la bonifica: ora inquina di meno

 
nella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 
Allarme sociale
Andria, grido d'allarme della diocesi sulle scuole paritarie

Andria, grido d'allarme della diocesi sulle scuole paritarie

 
Su Amica 9 tv
Puglia, 25 maggio Giornata internazionale dei bimbi scomparsi: la diretta della Gazzetta

Puglia, 25 maggio Giornata internazionale dei bimbi scomparsi: la diretta della Gazzetta

 
La protesta
mercato di via Rossini

Mercato settimanale a Barletta, tra proteste e controlli

 
Incidente mortale
Barletta, operaio si schianta al suolo dopo volo di 3 metri: morto a 54 anni

Barletta, operaio si schianta al suolo dopo volo di 3 metri: morto a 54 anni

 
La Nave della legalità
L’impegno per la legalità nel videoclip del piccolo Cosimo Fiotta

L’impegno per la legalità nel videoclip del piccolo Cosimo Fiotta

 
Il caso
Carcere di Trani

Emergenza strutture penitenziarie: «C’era una volta il carcere di Trani...»

 
Un guasto elettrico
Canosa, l'auto prende fuoco mentre il conducente è alla guida: salvo per miracolo

Canosa, l'auto prende fuoco mentre il conducente è alla guida: salvo per miracolo

 
Voglia di normalità
Lele Sgherza, promotore di “Let’s live all – on stage”

A Biceglie si balla in disco, ma solo sui social: il popolo della notte scende in «rete»

 

Il Biancorosso

Calcio
L’ultima incornata dello Zar Maiellaro. «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

L’ultima incornata dello Zar Maiellaro: «De Laurentiis, spingi il Bari in serie A»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barimobilità sostenibile
Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

Bari, presentato il piano «Open Space» con piste ciclabili e piste per show

 
TarantoLa tragedia
Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

Taranto, si ribalta Apecar muore 80enne, ferita la moglie

 
LecceLa decisione
Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

 
Foggiafase 2
Più controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: la richiesta del prefetto

Controlli anti-movida e stop a sagre e feste nel Foggiano: le richieste del prefetto

 
Materadalla polizia
Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

Matera, in auto con la marijuana: 25enne ai domiciliari

 
Potenzanel Potentino
Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

Venosa, nell’ex ghetto di Boreano sorgerà un moderno centro di accoglienza migranti

 
Batil grande accusatore
Sistema Trani, chiesto il giudizio per D’Introno

Trani, giustizia svenduta: «D'Introno non è una vittima, deve essere processato»

 
BrindisiAmbiente
Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

Ostuni, volontari scoprono amianto nascosto in campagna

 

i più letti

A barletta

Degrado e abbandono: benvenuti in piazza Principe Umberto

I residenti hanno perfino paura ad attraversarla: la situazione è insostenibile

Degrado e abbandono: benvenuti in piazza Principe Umberto

Anche il paziente Sant’Agostino è stanco.
Del resto essere «ospitato» in piazza Principe Umberto è proprio una punizione alla luce del degrado esistente. Fare l’elenco di quello che non va è molto semplice. Ferri arrugginiti, panchine rotte, rifiuti di ogni genere. E tanto altro.
La domanda è d’obbligo: ma da Palazzo di Città nessuno si rende conto che una situazione del genere è di estrema pericolosità per chiunque dovesse avere l’infelice idea di frequentare quel posto? E si dovesse sedere? E come frenare un bimbo che dopo aver frequentato il catechismo nella chiesa di Sant’Agostino dovesse avere (l’infelice) idea di giocare in quell’area?
I solerti consiglieri comunali, gli assessori e i comunali di competenza che dovrebbero avere anche una funzione di controllo del territorio sono mai passati da quel posto?
La risposta alle domande che poniamo sarebbe bello se fosse scritta attraverso un immediato intervento di manutenzione e sanificazione dell’area.
Capitolo sicurezza: è bene far presente che in quel posto continuano a verificarsi episodi non proprio in linea con il concetto di legalità. Anzi vanno nella direzione opposta. Anche per questo è doverosa una domanda: quando si rimetterà in sicurezza una area così centrale della città?
In ultimo ma non per ultimo conviene riflettere sulle parole di una residente: «A mia figlia ho chiesto di portarmi i nipotini solo in orari in cui vi è la luce del giorno ed ho vietato loro di uscire di casa. Ho paura che frequentino quella piazza». Non basta?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie