Giovedì 18 Aprile 2019 | 14:55

NEWS DALLA SEZIONE

Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 
Il punto
«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

«Ambiente, educare alla legalità»: la conferenza a Barletta

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
PotenzaA potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
TarantoLieto Evento
Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

L'allarme meteo

Agricoltura nel Nord Barese in ginocchio a causa del maltempo

Gravi danni dopo i nubifragi dei giorni scorsi: si teme che possa peggiorare nelle prossime ore aggravando la situazione già drammatica

Agricoltura nel Nord Barese in ginocchio a causa del maltempo

Foto Calvaresi

MINERVINO - Nordbarese in ginocchio a causa del maltempo. Colpito in particolare l’entroterra murgiano: Minervino Murge e Spinazzola. Gravi i danni all’agricoltura e all’economia.

A rischio l’intero comparto, forti ripercussioni nei settori vitivinicolo e dell’ortrofrutta, devastati vigneti e uliveti. Impraticabili molte strade extraurbane e di campagne a causa della pioggia e della grandine cadute in gran quantità in poche ore. Cresce la preoccupazione degli agricoltori, degli operatori del settore e delle associazioni di categoria.

LA VICENDA Come si ricorderà una bomba d’acqua ha colpito nei giorni scorsi i due comuni, la grandine e la pioggia cadute in grande quantità in poche ore hanno danneggiato molte coltivazioni prossime alla raccolta provocando danni ad agricoltori ed operatori del comparto. Il violento nubifragio che ha interessato nei giorni scorsi Spinazzola e Minervino Murge, ha devastato frutteti, vigneti, coltivazioni di pomodoro da industria e oliveti, rendendo impraticabili le campagne. Il nubifragio che si è abbattuto a Minervino ha davvero messo in ginocchio la cittadina: le strade si sono allagate così come molte abitazioni.
Caduti alcuni alberi, saltate corrente elettrica e linea telefonica, traffico in tilt con alcune auto letteralmente impantanate per le strade in prossimità dei vari scorrimenti di acqua. La grandine è caduta copiosa, devastando le campagne nel territorio di Spinazzola. La bomba d’acqua ha persino provocato danni sulla ex strada regionale 6, e ancora più gravi i danni a molte strade di campagna extraurbane e di collegamento tra Minervino e Spinazzola Ora è il momento della conta dei danni. Intanto l’assessore comunale di Minervino, Michele Nobile, delegato alla Protezione civile ha fatto sapere che il Comune di Minervino chiederà nei prossimi giorni, il riconoscimento dello stato di calamità naturale. A soffrire di più l’intero comparto agricolo e in particolare vitivinicolo, in molte zone la vendemmia era appena cominciata così come la raccolta della frutta.

LA COLDIRETTI A lanciare l’allarme le associazione di categoria, preoccupate per le ripercussioni per l’economia e per gli agricoltori del territorio murgiano. “La grandine – dicono dalla Coldiretti - è uno dei eventi più temuti dagli agricoltori in questo momento perché rischia di far perdere un intero anno di lavoro in pochi minuti. “Gli agricoltori del territorio murgiano ci segnalano danni sui frutteti e, soprattutto, sui vigneti e su intere coltivazioni di pomodori da industria e le poche olive rimaste, drammaticamente decimate per le gelate di febbraio e marzo scorsi, sono state spazzate via dalla violenza di grandine e raffiche di vento, mentre la pioggia ha allagato le campagne anche a causa della rete di scolo ostruita che non drena l’acqua” - ha dichiarato il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele. E c’è dell’altro.
Sale la preoccupazione per le condizioni meteo, che potrebbero peggiorare una situazione già drammatica. «Nelle prossime ore sono previsti rovesci anche temporaleschi sulla Murgia, sul Golfo di Taranto e sul Salento – ha detto Cantele - e contro la tropicalizzazione del clima risulta sempre più necessario il ricorso alle assicurazioni, perchè il Fondo di solidarietà nazionale ha risorse esigue per alleviare gli effetti disastrosi delle calamità naturali sulle produzioni agricole e i provvedimenti regionali non sono in grado di compensare i danni arrecati all’agricoltura»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400