Domenica 23 Settembre 2018 | 04:40

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sangue sulle strade

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

Due donne di 45 e 16 anni, tra Casamassima e Noicattaro, e un'altra coppia di Andria sulla via per Barletta

Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

L'incidente a Trani (foto Calvaresi)

Dopo gli incidenti di Brindisi e Martina Franca, altre quattro persone sono morte morte in due incidenti avvenuti nel Barese e a Trani.

Nel primo caso hanno perso la vita madre e figlia, entrambe di Rutigliano. La donna, Antonella Giovannone, 45 anni, è morta insieme alla figlia di 16 anni sulla Noicattaro-Casamassima nello scontro avvenuto intorno alle 17.30 tra un’automobile (diretta a Rutigliano) e un camion avvenuto per cause non ancora chiarite. La donna era alla guida di un’automobile finita contro un mezzo pesante che proveniva in direzione opposta. La ragazza, Emilynrose Miuli, che era con lei è stata soccorsa dal 118 e trasferita al Policlinico di Bari in gravi condizioni dove è morta poco dopo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Indagano gli agenti della Polizia locale.

L’altro incidente è avvenuto alle 18.30 a Trani sulla via per Barletta poco prima del semaforo di via Curatolo dove un’auto, una Fiat Panda, si è ribaltata: hanno perso una 43enne, Anna Calvano, e un 40enne, Leonardo Pasculli, entrambi di Andria. Il conducente del veicolo è ricoverato in rianimazione all’ospedale di Andria. Probabilmente tornavano dal mare perchè non avevano documenti. L'incidente sarebbe stato causato probabilmente dall'asfalto reso viscido dalla pioggia. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, personale del 118 e la Polizia locale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 
Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

Arresto cardiaco durante la messa, prete salva parrocchiana

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS