Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 06:59

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
Le dichiarazioni
Palagiustizia Bari, Bonafede: «In 6 mesi da tendopoli a palazzo di 10 piani»

Palagiustizia Bari, Bonafede: «In 6 mesi da tendopoli a palazzo di 10 piani»

 
Il caso
Bari, inchiesta palazzina della 'morte' a Japigia, indagato l'ex sindaco Francesco De Lucia

Bari, inchiesta palazzina della 'morte' a Japigia: indagato l'ex sindaco De Lucia.
La replica: «Colpe altrove»

 
Processo Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
La storia
Lascia la carriera a Milano e torna in Puglia per aiutare la figlia a respirare bene: il post è virale

Lascia la carriera a Milano e torna in Puglia per aiutare la figlia a respirare bene: il post è virale

 
Lo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
Il giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
L'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
Il caso
Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

La decisione

Bari, tenta di truffare il Fondo per le vittime di estorsione: ristoratore rinviato a giudizio

Denuncia, con la complicità di 2 operai, di aver subito un incendio che aveva distrutto il suo ristorante dopo una serie di richieste di «pizzo»

Tribunale, toga

BARI - Più che vittima dei «caravattari», si è rivelato abile a macchinare un raggiro e per questo è stato rinviato a giudizio per tentata truffa aggravata. Il titolare del ristorante «Il Cucchiaio Segreto» di Bari, il 45enne Marcello Pacucci, ha denunciato di aver subito un incendio che aveva distrutto il suo ristorante, negando richieste estorsive o minacce, anche se poi ha chiesto di accedere al Fondo di solidarietà per le vittime dell’estorsione e dell’usura, tentando infine di truffarlo grazie alla complicità di due operai che su sua indicazione avrebbero gonfiato le spese dei lavori.

Il processo inizierà a settembre 2020 dinanzi al giudice monocratico del Tribunale di Bari Anna Perrelli.
I due operai suoi complici, Vito Brancale e Vincenzo Scarangelli, incaricati di manomettere il punto cassa e il forno e poi di aumentare le spese da inserire nella istanza alla Prefettura per accedere al Fondo, sono stati condannati con il rito abbreviato per lo stesso reato alla pena sospesa di 2 mesi e 20 giorni di reclusione. L’incendio risale al 28 ottobre 2014. Dopo la denuncia presentata da Pacucci alla Polizia, gli investigatori, coordinati dal pm della Dda di Bari Ettore Cardinali, avviarono intercettazioni telefoniche sull'utenza del ristoratore per capire chi ci fosse dietro il rogo doloso. Scoprirono così che Pacucci, dopo l’incendio e la denuncia, aveva contattato i due tecnici chiedendo loro esplicitamente di manomettere alcune strumentazioni. Nelle motivazioni della sentenza di condanna nei confronti dei due operai, il giudice parla di «vicenda molto grave» con riferimento al «potenziale danno economico, in termini di sviamento di pubbliche risorse, che la condotta avrebbe realizzato se portata alle estreme conseguenze

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie