Martedì 04 Agosto 2020 | 22:00

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
La decisione
Bari, mons. D'Urso lascia presidenza Consulta nazionale antiusura

Bari, mons. D'Urso lascia presidenza Consulta nazionale antiusura

 
Il caso
Allarme bomba alla stazione della Ferrotramviaria a Bari: treni fermi anche per le Fal

Bari, allarme bomba alla Ferrotramviaria: trovato borsone con abiti. Riparte circolazione ferroviaria

 
IL VERTICE
Bari, scuole in crisi ma dalla ministra solo promesse

Bari, scuole in crisi ma dalla ministra solo promesse

 
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato: arrestato 32enne

Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato: arrestato 32enne

 
L'INAUGURAZIONE
La pineta San Francesco a Bari brilla grazie a 300 nuove luci

La pineta San Francesco a Bari brilla grazie a 300 nuove luci

 
sanità
Asl Bari acquista 2,1 milioni di dosi vaccino antinfluenzale

Asl Bari acquista 2,1 milioni di dosi vaccino antinfluenzale

 
in largo san sabino
Crolla solaio scuola Corridoni a Bari Vecchia: paura ma nessun ferito

Crolla intonaco scuola Corridoni a Bari Vecchia: paura ma nessun ferito

 
SERVIZI
Bari, truffe agli anziani: c'è il telefono amico

Bari, truffe agli anziani: c'è il telefono amico

 
al miulli
Acquaviva delle Fonti, paziente con tumore epatico curato con chirurgia robotica

Acquaviva delle Fonti, paziente con tumore al fegato curato con chirurgia robotica

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

Lavori antichi

Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

Giovanni Nuzzolese ha deciso di lavorare secondo la tradizione e continuare l'attività del nonno

Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

SANTERAMO - Giovanni è un ragazzo di 22 anni, simpatico e sorridente. Ha scelto di fare il fornaio, come suo nonno, Filippo Marsico, artigiano del pane, lì nell’antico forno a legna di famiglia, una bottega artigianale, vera identità del territorio.
Giovanni Nuzzolese ha scelto di intraprendere un lavoro impegnativo e che si fa con il sudore della fronte. Lavoro per il quale devi alzarti molto presto il mattino e impegnarti.

Giovanni ha imparato il mestiere solo qualche anno fa. «Ho deciso di fare il fornaio a 19 anni. Dopo aver frequentato il liceo scientifico e conseguita la maturità, volevo fare il fisioterapista ma non ci sono riuscito. E allora che fare? Ho cominciato a pensare seriamente al mio futuro lavorativo. E mi sono detto perché non portare avanti il mestiere di nonno Filippo?. Avevo la possibilità di cominciare subito».

In Giovanni il progetto cresce anche con l’appoggio della madre. «Mi sono preso una settimana per pensare e poi ho deciso che nel forno, ci sarei andato io - dice -. E così ho fatto, e ringrazio mio nonno per la sua pazienza».
Fornaio è un mestiere antico e sicuramente non facile: devi saper governare il forno. Il fornaio deve essere abile nell’operare a temperature che si aggirano intorno a 450°/465°C, nel variarle in base alle fasi di stallo e di lavoro intenso, nel mantenere standard di qualità alti. Giovanni per un intero anno osserva suo nonno dando addio alle serate con gli amici per andare a lavorare nel forno in via Silvio Pellico.

Qui nel giro di due anni la vita di Giovanni, è cambiata: il lavoro è cresciuto. «Il forno ha una capienza di tre quintali di pane. Ho ripreso ad infornare anche il pane impastato dalle signore di Santeramo, e sono tante, che ora panificano a casa e poi vengono qui per cuocere o fare i biscotti. E poi ovviamente i prodotti di un panificio».
Giovanni lavora tutti i giorni tranne la domenica. Comincia ad accendere il fuoco, con legno di ulivo, all’1.30 e poi inizia ad infornare. Il primo impasto viene messo a cuocere alle 4 del mattino.

«Gli orari di chi fa il pane sono pesanti - ammette Giovanni -. La notte si sta svegli, e la sera a letto presto per le levatacce».
Tutto questo fino a sabato. «Sì, la domenica siamo chiusi». E poi .. ha trovato l’amore. «Si chiama Antonella e studia Economia. Spesso però viene ad aiutarmi e pensiamo di sposarci tra qualche anno».

Una storia di altri tempi, con protagonista un ragazzo di oggi che ha bruciato le tappe e che, come lui stesso afferma ha perso una parte della sua vita, quella delle serate con gli amici e ne ha trovata un’altra, quella degli affari e dei clienti: «La mia è una famiglia di lavoratori, mi hanno insegnato che è da qui che si comincia. Mi hanno anche detto che quando trovi la donna giusta è naturale che tu voglia passare con lei tutta la vita. Ho capito che è questa la mia strada, il mio sogno. Sono fortunato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie