Lunedì 13 Luglio 2020 | 21:43

NEWS DALLA SEZIONE

il decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
nel barese
Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

 
il risultato
Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

 
giornali e caffè
Gioia del Colle, il barista camerunense confessa «Senza la Gazzetta non so stare»

Gioia del Colle, il barista camerunense confessa: «Senza la Gazzetta non so stare»

 
istruzione
Bari, ripartenza in salita fra banchi monoposto e scuole da riattivare

Bari, ripartenza in salita fra banchi monoposto e scuole da riattivare

 
Sparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Il caso
«Quell’uomo sui monti era Pietro»

«Quell’uomo sui monti era Pietro»: presunto avvistamento di un uomo scomparso nel Barese un anno fa

 
I controlli
Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

In via Cattedrale

Giovinazzo, maltrattano la gatta di «quartiere»: la città si mobilita per Pupa

L’appello per adottarla è stato pubblicato sulla pagina facebook dei volontari «I felini di Giovinazzo Lndc»

Giovinazzo, maltrattano la gatta di «quartiere»: la città si mobilita per Pupa

BARI - Pupa, la regina del centro storico cerca casa. Parliamo del felino più famoso di Giovinazzo, da diciannove anni protagonista indiscussa di via Cattedrale. Ha 19 anni e comincia ad accusare un po’ di affaticamento, specie dopo le ultime bravate di alcuni ragazzini che l’hanno presa di mira. L’età non le consente più di scappare come una volta, ha paura ed è costretta a farsi ripulire costantemente dagli sputi. Grave, gravissimo.

L’appello è stato pubblicato sulla pagina facebook dei volontari «I felini di Giovinazzo Lndc». Quasi tutti i giorni le passano accanto e inveiscono, la spaventano, riempiendola di sputi, tante volte cercando di inseguirla e percuoterla, a volte di bagnarla. Il loro è un appello affinché qualcuno la adotti, per farle passare in serenità quel che le resta da vivere.

È giovinazzese doc: dall’alto dei suoi diciannove anni, ormai conosce vita, morte e miracoli del centro di Giovinazzo. Abita in via Cattedrale dal lontano 2000. Non è un animale domestico, è forse molto di più, amatissima e coccolata da esercenti della zona e residenti, che a turno si sono presi cura di lei. Adesso è in una situazione di grave pericolo: «Cammino come sempre,- le danno voce i volontari - ma le mie zampine iniziano ad essere stanche e non sono piu scattante come un tempo! Questo per me e per il vicinato è diventato un vero e proprio disagio!».

Nonostante i lunghi anni in strada è un vero e proprio gatto da salotto, non solo per la sua bellezza,ma anche perchè se trova una cesta davanti ci si accomoda dentro e si alza solo per mangiare e fare i bisogni. E’ sterilizzata e potrebbe essere testata fiv felv: cerca stallo e adozione. Per info è possibile contattare i seguenti numeri: 346/8830126 Enrica, 342/9942277 Patrizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie