Venerdì 23 Agosto 2019 | 21:36

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo il Cinzella Festival
Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

 
Il caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
Le caretta caretta
Fiocco «rosa» sulla spiaggia di Pescoluse: 25 tartarughine si tuffano in mare

Fiocco «rosa» sulla spiaggia di Pescoluse: 25 tartarughine si tuffano in mare

 
Lo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
Dolci sorprese
A Bitonto arriva il «gelato sospeso»: iniziativa di solidarietà

A Bitonto arriva il «gelato sospeso»: iniziativa di solidarietà

 
Lavori antichi
Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

Santeramo, 22enne realizza un sogno: «manca il lavoro? Allora faccio il fornaio»

 
L'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 
L'iniziativa
Santeramo, Antonella e Nunzio in barca vanno a pesca di plastica

Santeramo, Antonella e Nunzio in barca vanno a pesca di plastica

 
Musica
Da Bari ai «big» del rap, lui è Strage: scrive per Salmo e Fabri Fibra

Da Bari ai «big» del rap, lui è Strage: scrive per Salmo e Fabri Fibra

 
Dopo Matera
James Bond sbarca a Gravina ed è polemica: area archeologica ceduta come set

James Bond sbarca a Gravina ed è polemica: area archeologica ceduta come set

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekDopo il Cinzella Festival
Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

 
PotenzaLavoro
Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

 
LecceL'evento
Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

riconoscimento

Eccellenze pugliesi
ambasciatrici
del «made in Italy»

pizzottiamo

Premiate due eccellenze pugliesi quali ambasciatori del Made in Italy: il campione del mondo di pizza classica Giulio Scialpi e l’azienda «Pizzotiamo» produttore artigianale di uno speciale impasto a base di semola di grano duro e olio extravergine di oliva e lievito madre si aggiudicano il prestigioso awards Italia del Merito di eccellenza made in Italy.

Pizzottiamo, azienda pugliese di Francavilla Fontana, è stata insignita del prestigioso Awards “Italia del Merito”, di eccellenza made in Italy (www.eccellenzamadeinitaly.com). Il sistema digitale di promozione del patrimonio enogastronomico italiano e dell’ Italia del merito, fondato dalla giornalista Katia La Rosa, che ha saputo valorizzare le eccellenze sviluppando un nuovo modo di comunicare il made in Italy.

Pizzottiamo, che è stata già individuata tra le eccellenze pugliesi dal sito di ecommerce «Gazzetta del Mezzogiorno store», è stata insignita del prestigioso awards per aver creato un prodotto di qualità ed un marchio capace di esportare il brand pizza nel mondo”. La cerimonia di premiazione dell’ambito riconoscimento si è tenuta nel corso della XXXVIII edizione del «Sigep», fiera internazionale, di tutte le anticipazioni, tendenze ed innovazioni del gusto. Tra centinaia di aziende, «Pizzottiamo» si è imposta per la qualità dei prodotti utilizzati e l’innovazione applicata ad un must noto in tutto il mondo. L’azienda che ha creato il proprio business puntando alla qualità dei prodotti con un occhio attento anche alla sostenibilità alimentare, ha avviato un processo produttivo di eccellente innovazione, che utilizza ingredienti naturali e di qualità: utilizzando non la farina di grano tenero, tradizionalmente utilizzata dalle pizzerie, ma la Semola di Grano duro coltivato nel territorio locale. Il prodotto si contraddistingue per un impasto arricchito con olio extravergine di oliva, lievito madre e lavorato a mano come una volta, combinato ad un innovativo sistema di confezionamento, consente all’intera gamma di prodotti freschi di essere conservata a 4 gradi per 90 giorni, senza l’aggiunta di alcun conservante.

Il campione del mondo di pizza classica Giulio Scialpi, pluripremiato ed insignito anche dell’Italia del merito ha scelto proprio l’impasto di Pizzottiamo. In anteprima è stato presentato un menù di pizza gourmet scegliendo produzioni di qualità per accostamenti originali e ricercati, dall’antipasto al dolce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie