Domenica 09 Agosto 2020 | 19:03

NEWS DALLA SEZIONE

L’incontro
Ad Andria.,Mollica: Biagi? Il primo giornalista multimediale

Vincenzo Mollica ad Andria: «Biagi? Il primo giornalista multimediale»

 
libri
La lunga avventura della vostra «Gazzetta»

La lunga avventura della vostra «Gazzetta»: Mascellaro racconta la storia del giornale

 
CAPITANATA
San Severo, come combattere la leucemia ora c’è anche un video-gioco

San Severo ecco il videogioco per combattere la leucemia

 
VACANZE VIP
Gravina, l’Estate si allunga fino a settembre

Gravina in Puglia, l’estate si allunga fino a settembre

 
LAVORO
Bari, «Licenziato con un pretesto dopo 31 anni di servizio»

Bari, «Licenziato con un pretesto dopo 31 anni di servizio»

 
LA CURIOSITÀ
Capurso, imprenditore locale citato come modello virtuoso dai vertici di Facebook

Capurso, imprenditore locale citato come modello virtuoso dai vertici di Facebook

 
l'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
le dichiarazioni
Bari, Guardia Costiera: «Quest'anno il mare è meno inquinato per il lockdown»

Bari, Guardia Costiera: «Quest'anno il mare è meno inquinato per il lockdown»

 
TEATRO
Il «Dizionario insesistente»

Il «Dizionario insesistente»: a Lecce gli «affreschi narrativi» di Stefano Massini

 
l'esperienza
I cinque giorni nella Murgia

Ruvo, i 5 giorni nella Murgia di tre amici camminatori

 
nel salento
Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

corto

Gli ulivi pugliesi
«mare d'argento»
da difendere

corto Mare d'argento

MILANO - Il patrimonio naturalistico e storico degli ulivi pugliesi da riscoprire, amare e proteggere contro ogni minaccia di distruzione: questo ha mosso il regista e scrittore Carlos Solito alla realizzazione del corto «Mare d’argento», come argentea appare dall’alto la distesa degli uliveti secolari che sono simbolo oltre che preziosa risorsa della Puglia.
Alla luce del pericolo costituito dal contagio della Xylella Fastidiosa e delle preoccupanti prospettive per gli ulivi pugliesi, Solito ha firmato il cortometraggio con il sostegno delle masserie Torre Coccaro, Torre Maizza e Borgo San Marco a Fasano (Brindisi) e dei food brand Agricola del Sole e Selezione Casillo di Corato (Bari). Il territorio ripreso dal cortometraggio, che va dalla Murgia Meridionale alle coste adriatiche, è teatro delle vicende di Vittorino, personaggio intepretato dal giovane attore 11enne di Locorotondo Danilo Palmisano, davanti all’obiettivo con i coetanei Angelo Corelli, Andrea De Carolis e Domingo Sibilio.

Al film hanno partecipato anche alcuni volti noti come Alessio Vassallo ('Il giovane Montalbanò), Nando Popu dei Sud Sound System e Chiara Torelli ('Sangue Vivo'): a loro il compito di interpretare le figure magiche, le guide e i cantori della Puglia che il giovane Vittorino incontra nel suo percorso a caccia del sogno di poter nuotare in mare, un’avventura dai contorni fiabeschi che svela un territorio unico, magico e senza tempo. La stessa colonna sonora di Mare d’argento è una celebrazione del Sud, grazie alle musiche di Nando Popu e alla canzone 'Mediterraneò di Mango.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie