Sabato 18 Settembre 2021 | 08:54

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lo spettacolo domani

«Stagione 2019», al Petruzzelli un concerto dedicato al Novecento

Con musiche di Britten, Zimmermann e Sostakovic, l’orchestra della Fondazione diretta dal maestro Ryan McAdams e la partecipazi0ne del solista Hakan Hardenberger (tromba).

«Stagione 2019», al Petruzzelli un concerto dedicato al Novecento

BARI - E’ dedicato al Novecento, con musiche di Britten, Zimmermann e Sostakovic, il concerto in programma domani nel Teatro Petruzzelli, nell’ambito della «Stagione Concertistica 2019», con l’orchestra della Fondazione diretta dal maestro Ryan McAdams e la partecipazione del solista Hakan Hardenberger (tromba). In programma: Four sea interludes dall’opera «Peter Grimes» op. 33 di Benjamin Britten, Concerto per tromba in do e orchestra «Nobody knows de trouble I see» di Bernd Alois Zimmermann e Sinfonia n. 5 in re minore op. 47 di Dimitrij».

Ryan McAdams si sta affermando quale uno dei direttori più versatili ed interessanti della sua generazione. Ugualmente apprezzato come direttore sinfonico, operistico o di musica contemporanea. I suoi progetti per la stagione 2018-19 prevedono nuove produzioni di Carmen con il Maggio Musicale a Firenze e il Teatro dell’Opera di Roma, la prima mondiale dell’opera 'Il secondo violinistà di Donnacha Dennehy con la Irish National Opera a Dublino, Madama Butterfly con Lyric Opera di Kansas City.
Hakan Hardenberger, tromba, a sua volta, è uno dei più celebri solisti di oggi, universalmente noto per le straordinarie prestazioni sia nel repertorio classico che contemporaneo. Ha suonato e suona regolarmente con le più importanti orchestre del mondo ed i più celebri direttori. Il repertorio include numerosi concerti a volte composti appositamente per lui. Ha in programma concerti con le Orchestre di Lipsia, Berlino. Londra, Stoccolma, Copenhaen, Helsinki e Seoul. All’attività solistica affianca quella di direttore d’orchestra dirigendo molte importanti orchestre. Suona in Duo con Roland Pontinen e con il percussionista Colin Currie. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie