Venerdì 23 Aprile 2021 | 01:01

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
«Behind», il singolo della materana Nahaze nella colonna sonora di Zero, nuova serie Netflix

«Behind», il singolo della materana Nahaze nella colonna sonora di Zero, nuova serie Netflix

 
Musica
«Non ci credo»: notizie ed emozioni «fake» nel nuovo singolo di Scuro

«Non ci credo»: notizie ed emozioni «fake» nel nuovo singolo di Scuro

 
L'evento
«Grande Buio - Tetralogia del coraggio», il barese Giò Sada in un docu-live sul web

«Grande Buio - Tetralogia del coraggio», il barese Giò Sada in un docu-live sul web

 
Musica
«Le coincidenze non esistono»: Salvo Vinci racconta il suo destino in un disco

«Le coincidenze non esistono»: Salvo Vinci racconta il suo destino in un disco

 
Nuove uscite
«Anti», arriva il nuovo album di Gionnyscandal, fuori il 7 maggio

«Anti», arriva il nuovo album di Gionnyscandal, fuori il 7 maggio

 
Musica
«1MNEXT», la Puglia fa il tifo per Junior V che si gioca un posto sul palco del Primo Maggio di Roma

«1MNEXT», la Puglia fa il tifo per Junior V che si gioca un posto sul palco del Primo Maggio di Roma

 
Un invito a non mollare
«Senza Paracadute», Giovanna D'Angi canta con Luca Madonia citando Goethe

«Senza Paracadute», Giovanna D'Angi canta con Luca Madonia citando Goethe

 
Nuove uscite
«Fantasmi», nel nuovo singolo TY1 collabora con Marracash e Geolier, in attesa del disco «Djungle»

«Fantasmi», nel nuovo singolo TY1 collabora con Marracash e Geolier, in attesa del disco «Djungle»

 
Nuove uscite
«Aspetto Primavera», l'invito in musica di Luca Marino a rinascere dopo una stagione di paura

«Aspetto Primavera», l'invito in musica di Luca Marino a rinascere dopo una stagione di paura

 
Nuove uscite
«Una storia a tre», la band pugliese Le Ipotesi torna con un singolo per abbattere i pregiudizi

«Una storia a tre», la band pugliese Le Ipotesi torna con un singolo per abbattere i pregiudizi

 
L'approfondimento
«Metro Stories», la Taranto della musica nell'album di Fanelly, di casa a Parigi

«Metro Stories», la Taranto della musica nell'album di Fanelly, di casa a Parigi

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

Musica

«Tribù urbana», nuovo disco per Ermal Meta: «Nasce per essere cantato a squarciagola sotto il palco»

Sarà in gara al 71esimo Sanremo con 'Un milione di cose da dirti'

«Tribù urbana», nuovo disco per Ermal Meta: «Nasce per essere cantato a squarciagola sotto il palco»

foto Paolo De Francesco

Uscirà venerdì 12 marzo, pochi giorni dopo il 71esimo Festival di Sanremo, al quale partecipa con il brano 'Un milione di cose da dirti': è Tribù Urbana, il nuovo attesissimo disco di Ermal Meta (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music). L'album arriva a tre anni di distanza da 'Non abbiamo armi', e ancora una volta dà voce alle evidente capacità di scrittura dell'artista: «Ho una voglia immensa di portarlo in giro dal vivo - ha rivelato Ermal durante l'incontro virtuale con i giornalisti in vista della sua partecipazione al Festival - ho fatto un disco che sarà bello cantare ai concerti, a squarciagola. Mi sono messo nei panni del pubblico».

«Non mi aspetto di andare a Sanremo e fare di nuovo una scorpacciata - rivela (dopo la vittoria nel 2018 in coppia con Fabrizio Moro) - vado lì con uno spirito diverso e per un motivo particolare, perché al momento quello è l'unico palco aperto, per far ascoltare una mia canzone. È un brano d'amore verticale, una storia aperta, senza una conclusione, senza dediche o nomi precisi. Parte da qui e sale verso l'alto, non so dove va a finire». Amore, sì, ma non solo. In Tribù Urbana si parla anche di ultimi, di invisibili: «Sono stato in America, ho fatto degli scatti e ho parlato con alcuni homeless. Uno di loro mi raccontò che quel giorno era il suo compleanno. Ho pensato fosse una bella storia, ma nessuno l'avrebbe mai raccontata. Ho immaginato allora un esercito di invisibili, perché tutti noi almeno una volta nella vita lo siamo stati».

Nella serata dei duetti (4 marzo, data tanto fondamentale nella vita e nella carriera di Lucio Dalla), invece, porterà Caruso, insieme alla Napoli Mandolin Orchestra: «Quella canzone è l'inno della 'napoletanità', saranno in 4 a suonare il mandolino sul palco con me. Sento un legame molto forte con la città, la prima volta che ci sono andato mi sono sentito a casa». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie