Sabato 19 Gennaio 2019 | 22:15

Lettere alla Gazzetta

Dopo l’agguato dello «Iacovone» grazie San Nicola

Dopo la vile aggressione di tifosi incappucciati ai giocatori del Taranto che si stavano allenando nello Iacovone, a Bari si è visto un insolito viavai di giovani nel Cimitero in preghiera sulla tomba dell'indimenticabile don Vincenzo Matarrese presidente del Bari.
Quei giovani, certamente giocatori del Bari saranno andati per ringraziarlo e ringraziare anche gli altri costruttori dello stadio San Nicola per avere costruito le tribune e soprattutto le curve a distanza siderale dal terreno di gioco. Irraggiungibile anche per la presenza come una barriera della lunga, inutile pista dell’atletica leggera.

Wladimiro Tombolini, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400