Lunedì 21 Gennaio 2019 | 21:17

LETTERE ALLA GAZZETTA

A che gioco sta giocando Berlusconi

Mi riesce difficile interpretare il pensiero di Silvio Berlusconi che essendo contrario alle riforme del governo Renzi, e quindi schierato per il «NO», si dichiara, nel caso della sconfitta del premier, a formare un governo di «unità nazionale». Sono perplesso: gli vota contro e poi vuole governare con lui. Probabilmente è un modo di dire al premier, dopo aver molto brillantemente svolto il programma che lui avrebbe voluto attuare, di passargli ufficialmente il testimone.

Pasquale Mirante, Sessa Aurunca (CE)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400