Lunedì 21 Gennaio 2019 | 14:20

LETTERE ALLA GAZZETTA

Poveri anziani di Copertino

Ho saputo che il Centro ricreativo per anziani di Copertino (Lecce) messo a disposizione dal Comune e gestito con tanto di regolamento è stato chiuso. Per quale ragione si è arrivati a questo punto non è dato sapere. Mi domando perchè i dirigenti armati esclusivamente di arroganza e prepotenza, dopo pochi giorni dalla loro elezione hanno deciso, fra loro, di chiudere la struttura e andarsene in vacanza, senza tener conto degli anziani che sono rimasti a Copertino, che hanno versato 20 euro di tessera per tutto l'anno e che hanno perduto un punto di riferimento dove poter scambiare una parola, un saluto, uno sguardo. Poveri anziani di Copertino! Di noi si accorgono solo durante la campagna elettorale.

Antonio Carrozzini, Copertino (Lecce)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400