Venerdì 15 Gennaio 2021 | 16:47

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
MateraL'intervista
Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

 
Batnel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Non vogliono capire che l’Isis ha dichiarato guerra

La strage in un club gay di Orlando è la peggiore carneficina degli Stati Uniti. Un atto di terrore e di odio, rivendicato ancora una volta dall’Isis. È l’Isis l’ago della bilancia degli equilibri democratici mondiali. Un ago velenoso, violento, impazzito.
Ormai è dappertutto, questo gruppo terroristico islamista. Ficca gli artigli in ogni nazione, nei luoghi più disparati, nelle anime di migliaia di innocenti.
Fino a oggi le diplomazie internazionali non sono riuscite ad acciuffare le menti strategiche, le quali diffondono la paura con calcolato rigore.
L’Isis definisce se stesso come Stato e non come gruppo. Usa metodi violenti e combatte ormai da tempo anche sul fronte occidentale, senza risparmiare niente e nessuno.
Si chiama guerra. Temo che qualcuno - detto senza spazientire i soloni della politica - non l’abbia ancora capito.

Fabio Sìcari, Bergamo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie