Sabato 18 Gennaio 2020 | 00:56

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il vino non ha ammazzato nessuno

Concordo con Franco Botta, che «il vino di qualità non ha alcun rapporto con il petrolio», nè fra cavatappi e trivelle. Significando che negli anni Settanta e Ottanta la Cee, con uno scellerato decreto, aveva costretto i vignaiuoli del Sud Italia a spiantare le loro pregiate vigne di uva da vino rosso corrispondendo lauti contributi, allorquando si accorse che dal Meridione e in particolare dalla Puglia e dalla Sicilia, dopo ogni vendemmia, partivano numerose autocisterne stracolme di mosto muto che andavano ad articchire gli zuccheri delle uve del Lombardo Veneto, e non solo. Pertanto, la sola differenza che io vedo fra il vino e il petrolio è che il vino buono, anche se qualche volta si alza un pò il gomito, non ha mai ammazzato nessuno. Mentre se si consuma petrolio in eccesso ne va di mezzo sia la nostra salute che la salubrità dell'ambiente.


Franco Muolo, Monopoli (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie