Sabato 19 Settembre 2020 | 10:22

NEWS DALLA SEZIONE

arte
Due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

Foggia: due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

 
la tragedia
Foggia, malore alla guida e finisce contro auto in sosta: muore un 65enne

Foggia, malore alla guida e finisce contro auto in sosta: muore un 65enne

 
nel foggiano
Vieste: dieci migranti sbarcano all'alba sulla costa, ci sono anche bimbi piccoli

Vieste: dieci migranti sbarcano all'alba sulla costa, ci sono anche bimbi piccoli

 
La «bravata»
Vico, ruba 200 euro di mance dal salvadanaio nel bar e sostituisce le monete con pietre: arrestato 42enne

Vico, ruba 200 euro di mance dal salvadanaio nel bar e sostituisce le monete con pietre: arrestato 42enne

 
visita a sorpresa
Giustizia a Foggia, in arrivo 6 nuove unità: l'annuncio del ministro Bonafede

Giustizia, a Foggia in arrivo 6 nuove unità: l'annuncio del ministro Bonafede

 
Criminalità
San Severo, mafia e droga: la Dda chiede 35 condanne per 290 anni

San Severo, mafia e droga: la Dda chiede 35 condanne per 290 anni

 
nel foggiano
Ordona, trovato cadavere lungo provinciale 110: è mistero

Ordona, identificato cadavere trovato seminudo su provinciale 110: indagini per omicidio

 
Criminalità
Foggia, arresto bis per l’ex compagno già a processo per maltrattamenti

Foggia, arresto bis per l’ex compagno, già a processo per maltrattamenti

 
nel foggiano
San Severo: bomba contro agenzia immobiliare, indagano i cc

San Severo: bomba contro agenzia immobiliare, indagano i cc

 
Il caso
Si fingono giornalisti per non pagare la vacanza alle Tremiti: denunciati 4 foggiani

Si fingono giornalisti per non pagare la vacanza alle Tremiti: denunciati 4 foggiani

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

Bari, ceduti Terrani al Como e Costa alla Virtus Entella

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaarte
Due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

Foggia: due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
LecceL'indagine
Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

 
Materanel Materano
Marconia, turiste inglesi violentate dal branco: via all'incidente probatorio

Marconia, turiste inglesi violentate dal branco: via all'incidente probatorio

 
BariLa polemica
Bari, al Petruzzelli esproprio errato, la «confessione» del ministro

Bari, Petruzzelli: esproprio errato, la «confessione» del ministro

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 
PotenzaL'annuncio
Potenza, conclusi lavori manutenzione: si riavviano impianti a Tempa Rossa

Potenza, conclusi lavori manutenzione: si riavviano impianti a Tempa Rossa

 
BatIl caso
Canosa, «No a ristoranti o bar nell’ex Filantropica»

Canosa, «No a ristoranti o bar nell’ex Filantropica»

 

i più letti

le dichiarazioni

Ministro Provenzano visita ghetti del Foggiano: «Sono un non-luogo»

«Non è giusto che nella Repubblica italiana esistano posti come questo»

«Io sono venuto in un non luogo. Non è giusto che nella Repubblica Italiana esistano posti come questo». Così il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, in vista nel Foggiano per incontrare i migranti occupati nelle campagne, durante una iniziativa organizzata dall’Unione sindacale di base (Usb) nei ghetti di Torre Antonacci e Borgo Mezzanone. «Ho saputo - ha aggiunto - del grande impegno delle istituzioni locali e della Regione Puglia per trovare soluzioni dignitose. Adesso anche lo Stato deve metterci tutto il suo impegno. Oggi sono qui a rendermi conto e guardare in faccia la realtà».

Per il ministro Provenzano il caporalato in agricoltura si sconfigge sì con le leggi e la repressione, ma inoltre e soprattutto «dando dignità a queste persone e liberandole dal ricatto e dalla vulnerabilità in cui si trovano, anche spesso a causa delle nostre leggi».

Dopo Torre Antonacci il ministro è atteso nel ghetto di Borgo Mezzanone, oggetto nei mesi scorsi di alcuni abbattimenti di baracche dove vivono i migranti. «I tempi dell’abbattimento del ghetto di Borgo Mezzanone sono differiti - ha spiegato il ministro - proprio per trovare tutte le soluzioni dignitose alla vita di queste persone, le stesse che tutti i giorni portano sulle nostre tavole i pomodori e le olive. C'è un problema - conclude - che riguarda i lavoratori migranti ma c'è un problema che riguarda anche i lavoratori italiani. Ricordo che in questa terra, qualche anno fa è morta Paola Clemente ed è giusto ricordare che la dignità del lavoro viene prima di tutto». Paola Clemente, bracciante agricola di 49 anni, venne stroncata da un infarto nell’estate del 2015 durante il lavoro per pochi euro nei campi di Andria.

(foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie