Domenica 20 Ottobre 2019 | 16:50

NEWS DALLA SEZIONE

Salgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
La relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
L'accordo
Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

 
Tentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
definito il piano
Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

 
Il caso
Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

 
La decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 
Stalking
Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

 
La procura
Foggia, dall'emendamento al numero come la salumeria per l'appuntamento«Un sistema basato sulle clientele»

Foggia, dall'emendamento al numeretto per l'appuntamento: «Continue clientele»

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
BariIl fenomeno
Bari, la nuova guerra dei gazebo colpa di abusi, tolleranze e scelte sbagliate

Bari, la nuova guerra dei gazebo colpa di abusi, tolleranze e scelte sbagliate

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Circolazione

Foggia, lavori agli Ospedali Riuniti: cambia la viabilità fino all'anno prossimo

Mobilità e traffico a partire dal 25 luglio al 31 gennaio nell'area vicina agli Ospedali Riuniti di Foggia: i provvedimenti alla circolazione

FOGGIA - Lavori agli Ospedali Riuniti di Foggia: cambia la viabilità. A partire da giovedì 25 luglio e fino al 31 gennaio 2020, per lavori di integrazione sul tronco fognario di via Luigi Pinto e per lavori di riqualificazione urbana del Policlinico di Foggia, in tutta l’area limitrofa agli Ospedali Riuniti, saranno adottati i seguenti provvedimenti di circolazione, disposti dall’ufficio 'Mobilità e traffico' del Comune di Foggia, con ordinanza dirigenziale n. 368 del 23/07/2019.

A partire dal giorno 25 luglio 2019 e sino al 31 gennaio 2020 l’Istituzione del senso unico di marcia su Via L. Perosi in senso antiorario come da segnaletica stradale preventivamente apposta con Istituzione del Divieto di Sosta “Rimozione Forzata” su tutto il fronte, ambo i lati, l’ingresso/uscita Maternità (nuovo accesso su Via L. Perosi).

A partire dal giorno 29 luglio 2019 e sino al giorno 31 gennaio 2020 i seguenti provvedimenti di circolazione: chiusura al traffico veicolare ed Istituzione del Divieto di Sosta “Rimozione Forzata” della carreggiata unidirezionale di Via L. Pinto (tratto compreso tra Via Martiri di Via Fani e ingresso Ospedali Riuniti lato Maternità); istituzione del doppio senso di marcia sulla carreggiata di Via L. Pinto (tratto compreso tra Via Martiri di Via Fani e ingresso Ospedali Riuniti lato Pronto Soccorso) ad esclusivo utilizzo delle Ambulanze, dei mezzi privati in emergenza, delle Autorità, della Forza Pubblica e dei residenti; restringimento della carreggiata in corrispondenza della rotatoria di Via Martiri di Via Fani intersezione Via L. Pinto lato Ospedali Riuniti; istituzione del Divieto di Sosta “Rimozione Forzata” su Via Napoli (tratto e direzione di marcia compresi tra Via Martiri di Via Fani ed ingresso Ospedali Riuniti); prolungamento dello spartitraffico a mezzo di New Jersey su Via Napoli sino all’ingresso del CUS; realizzazione di una rotatoria temporanea, a mezzo New Jersey, in Via Napoli in prossimità dell’ingresso al CUS; installazione di nuovo Impianto Semaforico su Via Napoli altezza civico 20 uscita polo Biomedico.

Con la stessa ordinanza dirigenziale, viene disposto il dislocamento del Capolinea ATAF da Via L. Pinto a Via Martiri di Via Fani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie