Giovedì 20 Giugno 2019 | 06:51

NEWS DALLA SEZIONE

Il processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
L'incontro
Racket, Porzio a Foggia: «Qui si paga finché è sostenibile»

Racket, Porzio a Foggia: «Qui si paga finché è sostenibile»

 
Nel Foggiano
Mafia, Tar conferma scioglimento comune Mattinata

Mafia, Tar conferma scioglimento comune Mattinata

 
Maltempo
Grandinata nel Foggiano, Confagricoltura lancia allarme: «Danni a grano e pomodori»

Grandinata nel Foggiano, Confagricoltura lancia allarme: «Danni a grano e pomodori»

 
nel Foggiano
Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

Poggio Imperiale, morta Nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa

 
Non si fermò all'alt
Foggia, investì vigile con lo scooter: individuato minorenne, denunciato

Foggia, investì vigile con lo scooter: individuato minorenne, denunciato

 
Il rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
Il caso
Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

 
La denuncia del Cosp
Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

 
L'agguato
Sparatoria a Orta Nova, pregiudicato 23enne gambizzato per strada

Sparatoria a Orta Nova, pregiudicato 23enne gambizzato per strada

 
La tragedia
San Marco in Lamis, cade dal trattore e il mezzo lo schiaccia: morto 61enne

San Marco in Lamis, cade dal trattore e il mezzo lo schiaccia: morto 61enne

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVSere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
BrindisiNel Brindisino
La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

Dopo i ballottaggi

Foggia festeggia sindaco Landella: «Da domani al lavoro con tenacia»

L'esponente del centrodestra si è riconfermato primo cittadino del capoluogo dauno

«Da domani mi rimetterò a lavorare per Foggia, in maniera umile, in maniera tenace. Questa è una città che ha tante potenzialità, bisogna crederci. Io credo nella mia terra; bisogna, quindi, che anche i foggiani continuino a crederci». Queste le prime parole di Franco Landella (Centrodestra), riconfermato a notte fonda sindaco della città di Foggia con il 53,28% delle preferenze rispetto all’avversario del centrosinistra, Pippo Cavaliere, che ha ottenuto il 46,72% dei voti.
Con la vittoria di Landella, Forza Italia si conferma primo partito della città, unico comune capoluogo di provincia di centrodestra nella regione governata da Michele Emiliano. «Un primato che poco mi interessa - ha replicato Landella - Mi interessa solo la città. Ho sempre avuto con la mia gente un rapporto diretto e leale. Oggi bisogna essere sinceri con le persone, occorre far capire ciò che la politica può fare o non può fare». Non servono slogan - aggiunge il neosindaco - Meglio una drammatica realtà, ma vera, rispetto a false bugie».
Landella ha poi fatto i compimenti al suo competitor Pippo Cavaliere: «Ha pagato una scelta sbagliata, ha arruolato intorno a se un’armata Brancaleone fatta di odio», ha concluso facendo riferimento ai toni della campagna elettorale molto accesi da entrambe le parti. «La macchina dell’odio è stata battuta dall’amore per la città - ha concluso - Il mio era un progetto che la gente ha apprezzato».

(foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie