Martedì 07 Luglio 2020 | 18:31

NEWS DALLA SEZIONE

per i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
tecnologia
Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

Barletta, il colosso Arè «rivive» in 3d

 
nella bat
Bisceglie, insulti e lancio di sassi a uomo disabile: misure cautelari per 3 giovanissimi

Bisceglie, insulti e lancio di sassi a uomo disabile: misure cautelari per 3 giovanissimi

 
Amministrative
Andria, Marmo corre da solo e rispolvera la civica di Tatarella

Andria, Marmo corre da solo e rispolvera la civica di Tatarella

 
Amministrative
Andria, Centrosinistra compatto con Giovanna Bruno

Andria, centrosinistra compatto con Giovanna Bruno

 
nel nordbarese
Mafia, droga e armi: sgominata banda a Trinitapoli, 12 misure cautelari

Mafia, droga e armi: sgominata banda a Trinitapoli,12 arresti VD

 
Il processo
Giustizia svendita a Trani, parla il carabiniere da cui partirono le indagini

Giustizia svendita a Trani, parla il carabiniere da cui partirono le indagini

 
«Sistema Trani»
Lecce, processo ai giudici .«Così nacque l’inchiesta»

Giustizia svenduta: processo ai magistrati, Nardi ai domiciliari a casa della madre

 
Giustizia
Trani, carcere femminile: serve subito una nuova sede

Trani, carcere femminile: serve subito una nuova sede

 
In Località Fiumara
Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Tarantoambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
Brindisitra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

2 giugno

Barletta, il prefetto omaggia medici e personale sanitario

Questa mattina la ricorrenza ha avuto inizio con la deposizione di 2 corore d'alloro al Monumento ai Caduti in Guerra in Piazza Caduti a Barletta

BARLETTA - Cerimonie sobrie e nel pieno rispetto delle misure in atto per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 per celebrare, quest’oggi nella provincia di Barletta Andria Trani, il 74° anniversario dalla proclamazione della Repubblica Italiana. Nel corso della mattinata, il prefetto Maurizio Valiante ed il sindaco di Barletta, Cosimo Damiano Cannito, hanno deposto due corone al Monumento ai Caduti in Guerra in Piazza Caduti a Barletta.

A seguire, presso la sede del Palazzo del Governo, si è svolta una breve cerimonia in forma ristretta e riservata, alla presenza delle principali autorità civili e militari del territorio, introdotta dall’Inno di Mameli intonato da una delegazione di studenti del Liceo Musicale «Casardi» di Barletta e dall’esposizione del Tricolore da parte dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Barletta Andria Trani.

Il Prefetto, dopo aver dato lettura del messaggio inviato per l’occasione dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è soffermato sul significato di rinascita che la giornata odierna deve assumere per l’intero Paese, gravemente colpito da un nemico invisibile. Inevitabili, poi, i ringraziamenti a tutte le autorità civili, militari e religiose, che hanno costituito una “squadra-Stato” in grado di lavorare instancabilmente per affrontare l’emergenza.

Al termine della mattinata il Prefetto si è recato presso l’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie, dove, alla presenza del Direttore Generale della Asl Alessandro Delle Donne e del Sindaco Angelantonio Angarano, ha espresso riconoscimento e gratitudine da parte dello Stato al personale medico e sanitario del territorio, per l’encomiabile ed instancabile impegno profuso durante l’emergenza epidemiologica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie