Martedì 11 Agosto 2020 | 02:45

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
Il lungomare di Bari Vecchia
I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

 
SANITÀ
Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
L'INTERVISTA
Michielin: il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio

Parola di Francesca Michielin: «il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio»

 
Criminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 
L'INDAGINE
Boom del telelavoro a Bari e provincia

Boom del telelavoro a Bari e provincia

 
RICONOSCIMENTO
Corato è una «Città che legge»

Corato è una «Città che legge»

 
IL FATTO
Gioia del Colle, accoltellato in strada durante una lite

Gioia del Colle, accoltellato in strada durante una lite

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaContagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

la novità

«Apulia Film House», a Bari nasce la casa del cinema e dell'audiovisivo

Con sede nell’ex Palazzo del Mezzogiorno all’interno della Fiera del Levante di Bari

Nasce Apulia Film House, la casa del cinema e dell’audiovisivo targata Apulia Film Commissione e Regione Puglia, con sede nell’ex Palazzo del Mezzogiorno all’interno della Fiera del Levante di Bari. Oggi il taglio del nastro di quello che si candida ad essere un museo che racconta la storia del cinema e insieme un hub per l’industria dell’audiovisivo, pronto a diventare punto di riferimento per imprese e professionisti del settore e case di produzione internazionali.

L’allestimento della parte museale, al piano terra, che sarà aperta a visite guidate soprattutto destinate alle scuole, è stata curata dalla factory Makinarium di Leonardo Cruciano, e ospita alcune delle opere più imponenti dei film di Matteo Garrone, tra cui parte della scenografia «La grotta della Pipistrella» e «Il drago marino» del film del 2015 «Tale of Tales». C'è poi una sala con una piccola zona di proiezione oscurabile, manifesti e locandine dei film della Mediateca regionale pugliese, teche e tavoli espositivi di scenografie e produzioni internazionali girate in Puglia, e un’altra sala che ospita il «Polo del digitale» con desk e postazioni lavoro per post-produzione, gaming, effetti speciali e animazione.

Al piano superiore ci sono gli uffici e un laboratorio, chiamato Limbo, destinato a post-produzione, nuove tecnologie e virtual effect, oltre ad un’altra sala proiezioni da 60 posti. All’esterno, poi, c'è un’arena per proiezioni e spettacoli estivi dove, ad accogliere i visitatori, c'è la «Bocca di Pescecane» realizzata per il Pinocchio di Garrone.

IN CANTIERE NUOVO VIDEO CREMONINI - E’ un nuovo video del cantante Cesare Cremonini il primo progetto in cantiere che sarà realizzato nella nuova Apulia Film House, la casa del cinema pugliese, inaugurata oggi a Bari. Lo ha annunciato la presidente di Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco. «Stanno già lavorando nel Limbo, dove ci sono tutte le tecnologie necessarie. E' l'inizio, il punto di partenza, ma altri progetti sono in cantiere per rafforzare anche questo segmento della filiera».
Dellomonaco ha spiegato che con l’apertura della Apulia Film House «inizia la nuova fase di Afc, oggi in grado di dialogare con i più grandi players nazionali e internazionali ospitando progetti, diventando attrattore di nuovi insediamenti per le imprese del cinema e dell’audiovisivo, attraverso la ricerca e sperimentando i nuovi formati digitali. Apulia Film House è il luogo dove tutte queste attività convergono».
«Vogliamo contribuire ad attrarre le produzioni che troveranno qui tutto quello che gli serve - ha detto ancora Dellomonaco - non soltanto le location e le maestranze ma i professionisti e a breve anche le infrastrutture produttive».
La presidente Afc ha annunciato anche la pubblicazione di un bando, nei prossimi giorni, da 400mila euro destinati a società di produzione nei settori dell’animazione, del gaming e dello short movie. 

DECARO: SI COMPLETA OFFERTA CULTURALE BARI - «Con questo nuovo contenitore si completa il mosaico dell’offerta culturale cittadina». Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, intervenendo alla inaugurazione di Apulia Film House, la nuova casa del cinema pugliese nella Fiera del Levante di Bari. «Se c'è una cosa che abbiamo imparato negli ultimi 15 anni, grazie ad Apulia Film Commission - ha detto Decaro - è che il cinema è un’industria complessa i cui investimenti producono una forte ricaduta sul territorio. Basti pensare non solo alla quantità di produzioni cinematografiche che negli anni hanno scelto la nostra regione, con ricadute anche turistiche dopo che alcuni degli scenari più suggestivi dal punto di vista paesaggistico e storico sono diventati set di film importanti, ma anche al numero di addetti del settore, cresciuti per competenze e professionalità fino a rendere la nostra regione un punto di riferimento per chiunque voglia fare cinema».
In un video-messaggio, l’assessora regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, ha definito la nuova casa del cinema pugliese «contemporaneamente un polo artistico, produttivo e culturale, in cui alle attività di promozione del cinema si aggiunge la parte produttiva del digitale. Una casa del cinema dove non solo gli appassionati potranno seguire le attività museali, ma anche esercitarsi e fare esperienza di cinema».

PARENTE (AFC): DOPO IL LOCKDOWN TORNANO LE PRODUZIONI - «Il sistema pugliese si è risvegliato e sta dimostrando con diversi set la capacità di resistere a questo disastro che l’industria cinematografica ha vissuto». Lo ha detto il direttore di Apulia Film Commission, Antonio Parente, a margine della inaugurazione della nuova Apulia Film House nella Fiera del Levante di Bari. Dopo il lockdown, quindi, sono riprese le produzioni in Puglia, «naturalmente nel rispetto della normativa», ha spiegato Parente, come quelle della serie tv Lolita con Luisa Ranieri, «uno dei più grandi set in Italia e noi siamo orgogliosi di ospitarlo qui».
«Inoltre i nuovi bandi di Apulia Film Fund, decisivi per l'attrazione di produzioni filmiche, in connessione con infrastrutture come questa - ha concluso il direttore della Afc - crediamo siano la chiave di uno sviluppo nel medio periodo, nel prossimo anno quando le condizioni saranno migliori, per una nuova primavera cinematografica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie