Giovedì 26 Maggio 2022 | 04:47

In Puglia e Basilicata

Facciamo un po' di pulizia mentale

L'handicap e i nostri luoghi comuni

L'handicap e i nostri luoghi comuni

26 Maggio 2020

Michele Pacciano

DiversaMente

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

Anche nel mondo della disabilità abbondano le frasi fatte.

  Quante volte vi sarete sentiti ripetere: " Sei una persona speciale,  ogni giorno dai l'esempio a tutti noi.

 Ti verrebbe voglia di rispondere: " Grazie, sono stufo di essere speciale. Vorrei tanto, per una volta diventare normale!"

Oppure, l'ennesima castroneria:" i disabili sono angeli!"

Vi   posso assicurare, che quando vogliono i disabili sanno essere molto cattivi e pungenti,  giusto per usare un eufemismo.

Le  persone con disabilità, non sempre, possono sopportarsi tra loro, e questo è anche comprensibile, perché ognuno si vede specchiato nell'altro, quello che dico è ancora più vero e lacerante per le persone con disabilità cognitiva  e psichica.

Forse,  invece di inseguire inezie,  usate inconsciamente come lavacri lustrali, per una coscienza che si arrampica troppo spesso sulla propria impotenza,  faremmo meglio a guardare Ogni realtà e ogni persona  negli occhi.

 Certo convivere con la disabilità non è facile,  ma se pensassimo alle persone con difficoltà,  come persone con una propria normalità che non deve essere omologata per forza ai nostri schemi, i disabili diventerebbero anche per noi,  semplicemente, Michele, Alessandra, Santo!

Con Le loro difficoltà, che non sovrastano la loro umanità né più né meno che tutti.

Ah,  dimenticavo:  non chiedete mai ad un disabile, quale sia il senso della vita. sarà  troppo impegnato a viverla, per potervi rispondere.

La  forza e la volontà di vivere non sono doni inconsci, come la fede, per chi crede, si conquistano giorno per giorno, con la caparbietà di chi non vuole mollare e di chi si aggrappa alle cose positive invece di arrendersi.

 Non è coraggio o specialità, più semplicemente è spirito di conservazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Calendario dei post

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725