Lunedì 06 Luglio 2020 | 02:20

NEWS DALLA SEZIONE

Controcorrente, oltre il politicamente corretto
Alex Zanardi e la lotta quotidiana

Alex Zanardi e la lotta quotidiana

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIn Località Fiumara
Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

 
BariPet terapy
Bari, a grande riscossa degli asini

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

 
TarantoIl siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 
LecceSocial news
Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

 
HomeLa tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa a colpi di pistola: fermato il marito

 
PotenzaSanità
Potenza, il gioco dell'oca delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

Potenza, il «gioco dell'oca» delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

 
MateraIl fenomeno
Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse. Al via gli accertamenti

Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse: al via gli accertamenti

 
BrindisiNel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 

i più letti

Facciamo un po' di pulizia mentale

L'handicap e i nostri luoghi comuni

DiversaMente

Michele Pacciano

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

L'handicap e i nostri luoghi comuni

Anche nel mondo della disabilità abbondano le frasi fatte.

  Quante volte vi sarete sentiti ripetere: " Sei una persona speciale,  ogni giorno dai l'esempio a tutti noi.

 Ti verrebbe voglia di rispondere: " Grazie, sono stufo di essere speciale. Vorrei tanto, per una volta diventare normale!"

Oppure, l'ennesima castroneria:" i disabili sono angeli!"

Vi   posso assicurare, che quando vogliono i disabili sanno essere molto cattivi e pungenti,  giusto per usare un eufemismo.

Le  persone con disabilità, non sempre, possono sopportarsi tra loro, e questo è anche comprensibile, perché ognuno si vede specchiato nell'altro, quello che dico è ancora più vero e lacerante per le persone con disabilità cognitiva  e psichica.

Forse,  invece di inseguire inezie,  usate inconsciamente come lavacri lustrali, per una coscienza che si arrampica troppo spesso sulla propria impotenza,  faremmo meglio a guardare Ogni realtà e ogni persona  negli occhi.

 Certo convivere con la disabilità non è facile,  ma se pensassimo alle persone con difficoltà,  come persone con una propria normalità che non deve essere omologata per forza ai nostri schemi, i disabili diventerebbero anche per noi,  semplicemente, Michele, Alessandra, Santo!

Con Le loro difficoltà, che non sovrastano la loro umanità né più né meno che tutti.

Ah,  dimenticavo:  non chiedete mai ad un disabile, quale sia il senso della vita. sarà  troppo impegnato a viverla, per potervi rispondere.

La  forza e la volontà di vivere non sono doni inconsci, come la fede, per chi crede, si conquistano giorno per giorno, con la caparbietà di chi non vuole mollare e di chi si aggrappa alle cose positive invece di arrendersi.

 Non è coraggio o specialità, più semplicemente è spirito di conservazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie