Giovedì 26 Maggio 2022 | 03:06

In Puglia e Basilicata

Dall'Osmairm di Laterza

Insieme ai disabili per sconfiggere il virus

Insieme ai disabili per sconfiggere il virus

Un grande esempio di abnegazione e solidarietà

02 Aprile 2020

Michele Pacciano

DiversaMente

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

“Osmairm può contare su 100 operatori che per 3 settimane hanno scelto di lavorare in forma stanziale.”

Dal  31 Marzo nella nostra struttura residenziale circa 100 operatori hanno voluto e scelto di entrare per il loro turno di servizio e rimanere per i prossimi 21 giorni in maniera H24 . Questo nuovo assetto organizzativo consentirà di blindare i reparti che ospitano i pazienti con gravi disabilità psichiche, fisiche e multisensoriali e gli anziani in Rsa. 

Grazie ai nostri Eroi per aver dimostrato di essere “il pilastro “ dell’azienda! Siete il nostro Orgoglio"!

Così la dottoressa Clemy Pentassuglia, della  direzione del Centro di riabilitazione Osmairm di Laterza,  ha illustrato la scelta da parte di 100 dipendenti della struttura sanitaria di rimanere al lavoro vivendo nei lotti 24 ore su 24, per assicurare le cure dovute ai degenti,  preservandoli altresì dal rischio di contagio. Dobbiamo tener duro, non dobbiamo abbassare la guardia e  dobbiamo rimanere a casa. I 100 dipendenti Osmairm, anche in rappresentanza dei loro colleghi, danno un grande esempio di umanità e di abnegazione al lavoro,  rimanendo in quello che dà più di 50 anni è diventato il luogo di cura e di assistenza per tanti disabili gravi ed anziani, rinunciando per un periodo più o meno lungo ai loro affetti più cari, alle loro abitudini mentali, per dare affetto e servizio, a chi ne ha più bisogno. 

Di fronte ad un gesto come questo, in un momento come questo, dovremmo tutti quanti toglierci il cappello e dire solo grazie. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Calendario dei post

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725