Sabato 21 Luglio 2018 | 11:56

Al Ministero

Ilva, al via incontro a Roma
Sindacati auspicano trattativa

Le rappresentanze dei lavoratori sperano di entrare nel merito delle questioni

Ilva

In occasione dell’incontro sull'Ilva al Mise fra sindacati, azienda, amministrazione straordinaria e il viceministro Teresa Bellanova, le stesse organizzazioni dei lavoratori continuano a sperare di «entrare nel merito». «Con l’azienda ci vediamo e rivediamo da sei mesi ma dire che c'è una trattativa in corso non corrisponde a verità» dice il segretario generale della Fiom Francesca Re David prima di entrare nel palazzo del Ministero dello Sviluppo Economico. «Speriamo che ci siano elementi per andare avanti nel merito, perché per firmare quel che è già stato firmato non c'è bisogno del sindacato» conclude il leader della Fiom. Per il segretario generale della Uilm Rocco Palombella: «Bisogna cominciare finalmente a chiarirci con ArcelorMittal, l’azienda deve parlare chiaro perché ci sono temi per noi indisponibili. I numeri, innanzitutto devono essere 14.000 più l’indotto. Quindi non vanno bene nè gli 8.000 che voleva l’azienda nè i 10.000 di cui parla il Governo. Deve essere ribadito che con il passaggio da Ilva in amministrazione straordinaria ad Am Investco i dipendenti non saranno riassunti con il Jobs Act, ma manterranno i loro contratti e l’anzianità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Muore mentre cambia la ruota al suo tir: malore per un autista tarantino

Muore mentre cambia la ruota al suo tir: malore per un autista tarantino

 
Spaccio di droga19 arresti a Taranto

Spaccio di droga
19 arresti a Taranto

 
Ilva, Codacons esclusi da Misepresenta ricorso a Consiglio Stato

Ilva, Codacons esclusi da Mise
presenta ricorso a Consiglio Stato

 
Emissioni di nubi maleodoranti Eni e Hidrochemical a giudizio

Emissioni di nubi maleodoranti
Eni e Hidrochemical a giudizio

 
Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

Ilva, Di Maio: «Hanno fatto un pasticcio. Al via indagine»
Emiliano: Anac ci ha dato ragione

 
Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

 
Emissioni odorigene a Taranto proteste e nuove segnalazioni

Emissioni odorigene a Taranto
proteste e nuove segnalazioni

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa: le grida di aiuto

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS