Sabato 23 Giugno 2018 | 14:02

Barletta: porta principale inagibile, vetri rotti e bar sbarrato

La stazione cade a pezzi
tra degrado e dimenticanze

Barletta, porta principale inagibile, vetri rotti e bar sbarrato

La stazione cade a pezzi tra degrado e dimenticanze

di Giuseppe Dimiccoli

BARLETTA - Chiunque arrivando alla stazione di Barletta, e sono tanti coloro i quali la frequentano tenuto conto che serve il bacino delle tante città limitrofe, prova una situazione di disagio anche a causa del degrado degli arredi. Andiamo con ordine. La porta di ingresso principale è fuori uso. Ad indicarlo un microscopico cartello (apparso ieri) e due inquietanti nastri di plastica bianco rossi messi in croce. Ma in quanto tempo sarà riparata? Quanto altro tempo deve passare?

Il vetro della bacheca degli orari è rotto da varie settimane. Dio non voglia che qualcuno distrattamente appoggi un dito. Finirebbe mozzato.

La sala d’attesa è di quelle indefinite. Infatti, sempre troppo spesso, è presa d’assalto da «non viaggiatori» con conseguenti problemi di sicurezza. Se poi bisogna prendere il treno dal secondo binario sappiate che non vi è alcun riparo. Prima vi erano delle strutture dove ripararsi da freddo e dal caldo. Non è possibile ripristinarle?

Capitolo ristorazione. Chi volesse prendere un caffè o mangiare qualcosina sappia che il bar interno alla stazione è «in pausa estiva». Ancora. Insomma i viaggiatori stazionano in una stazione tanto poco accogliente quanto da dimenticare. Siamo lontani anni luce da quando la stazione di Barletta a settembre del 2015 fu tirata a lucido come non mai quando arrivò l’allora amministratore delegato di Trenitalia Michele Elia che mostrò per solo pochi secondi il Frecciarossa Pietro Mennea. Il treno che possiamo solo sognare. Un suggerimento del cronista al sindaco Pasquale Cascella per fare in modo che la stazione sia rimessa in ordine: un cortese ed elegante invito all’amministratrice e direttora generale di Trenitalia Barbara Morgante a visitare Barletta. A patto che arrivi in treno. In ultimo ma non per ultimo se fosse possibile, come in tutte le stazioni del mondo, prevedere le cassette per depositare i propri bagagli anche per poche ore tutto sarebbe più normale.

È chiedere troppo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

Domenica a Canosa giornata straordinaria di donazioni

 
mura lesionate a Trani

A Trani l’antico muraglione della villa comunale continua a sfaldarsi

 
case via Olanda a Trani

Novantenne ricoverato in ospedale abusivi gli occupano la casa

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Divorzi, Trani primeggia nella Bat

Divorzi, Trani
primeggia nella Bat

 
consorzio tutela burrata di Andria

Burrata di Andria, intrapreso il percorso per il marchio Dop

 
Degrado sulla costa a Cala Pantano aperto un fascicolo d’inchiesta

Degrado sulla costa a Cala Pantano
aperto un fascicolo d’inchiesta

 

MEDIAGALLERY

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Bimbi separati, Stati fanno causa a Trump

Bimbi separati, Stati fanno causa a Trump

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Economia TV
La guerra dei dazi, Trump minaccia auto europee

La guerra dei dazi, Trump minaccia auto europee

 
Italia TV
Lifeline, pressing dell'Italia ma Malta non apre il porto

Lifeline, pressing dell'Italia ma Malta non apre il porto

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso