Martedì 28 Settembre 2021 | 19:14

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

I controlli

Cerignola, nascondeva armi in un barile per le olive: arrestato

L'uomo, un 49enne, aveva con sé un fucile perfettamente funzionante a canne mozze privo di matricola identificativa, una pistola scacciacani modificata, perfettamente funzionante, completa di munizionamento e caricatore con cartuccia in canna pronta all’uso

FOGGIA - Teneva nascosti in un barile usato per la conservazione delle olive un fucile e una pistola con tanto di munizioni, per questo un 49enne di Cerignola è stato arrestato per detenzione illegale di armi clandestine e relativo munizionamento. A scoprirlo gli agenti della polizia di Cerignola, intervenuti nel corso di un rastrellamento dell'autoparco «Tavoletta». Ecco le immagini girate dalle forze dell'ordine del ritrovamento e dell'arresto.

I militari durante il controllo del pollaio hanno notato che il titolare dell'autoparco diventava sempre più nervoso e irritabile e insospettiti durante la perquisizione hanno scoperto ciò che nascondeva: all'interno di un barile per la conservazione delle olive sono stati rinvenuti un fucile perfettamente funzionante a canne mozze privo di matricola identificativa, una pistola scacciacani modificata, perfettamente funzionante, completa di munizionamento e caricatore con cartuccia in canna pronta all’uso. Alla luce di quanto rinvenuto, il 49enne titolare del posto, è stato portato in carcere a Foggia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie