Sabato 21 Maggio 2022 | 00:47

In Puglia e Basilicata

SUPERLEGA

Gioiella Prisma Taranto chiude la stagione con una sconfitta, ma resta la salvezza

Gioiella Prisma Taranto chiude la stagione con una sconfitta, ma resta la salvezza

Un momento di gioco di Milano-Taranto (foto SSD Prisma Taranto Volley)

La formazione di Di Pinto è ko 3-1 a Milano. I playoff restano un miraggio

20 Marzo 2022

Redazione online

Al PalaLido di Milano si conclude la stagione della Prisma Gioiella Taranto, che una settimana fa aveva messo in cassaforte la sua salvezza nella Superlega di volley. L'appendice dell'annata regolare di oggi pomeriggio, in casa dell'Allianz, riservava alla squadra di Vincenzo Di Pinto la chance di giocarsi l'ultima fiche per approdare ai playoff. Ma a conti fatti tale possibilità di è rivelata nulla, perché oltre a non vincere cosa a cui Taranto era obbligata (1-3 il ko), contestualmente il 3-0 della Cisterna sull'Itas Trentino avrebbe reso inutile l'ipotetico sforzo degli jonici in Lombardia. Ma resta un'annata da incorniciare per il club della proprietà Bongiovanni-Zelatore capace, con una squadra dal budget risicato ma tecnica, tattica e generosa, di difendere il patrimonio della Superlega. Taranto, infatti, vedrà nella prossima stagione la nona serie A1 di volley della sua storia. 

ALLIANZ MILANO-GIOIELLA PRISMA TARANTO 3-1

MILANO: Staforini (L) 2, Daldello, Romanò 20, Maiocchi, Patry 3, Piano 3, Mosca 6, Ishikawa 14, Djokic ne, Porro 3, Jaeschke 17, Pesaresi (L). All. Piazza

TARANTO: Stefani 13, Laurenzano (L), Alletti 8, Falaschi 2, Randazzo 8, Rafael 13, Gironi 6, Sabbi 5, Pochini (L), Freimanis ne, Di Martino 2, Dosanjh. All. Di Pinto.

PARZIALI: 25-17, 23-25, 25-18, 25-20 in 109' di gioco.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725