Mercoledì 26 Settembre 2018 | 03:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Taranto

Aggredirono autista bus
Denunciati due fratelli

L'episodio avvenne la notte del 2 luglio scorso: si cercano altri due complici

Aggredirono autista busDenunciati due fratelli

Nel pomeriggio di ieri gli Agenti della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà due fratelli tarantini rispettivamente di anni 30 e 28 anni, ritenuti responsabili insieme ad altri due giovani - in fase di identificazione - di un aggressione ad un autista dell’AMAT avvenuta intorno all’una di notte del 2 luglio scorso.
In quella circostanza, gli agenti della Sezione Volanti intervennero in Corso Umberto dopo la segnalazione di un autista dell’AMAT che aveva appena denunciato alla Sala operativa di essere stato aggredito da alcuni giovani.
Dalle successive dichiarazioni del dipendente dell’azienda di trasporti locale, i poliziotti accertarono che quest’ultimo era stato aggredito prima verbalmente e poi fisicamente da quattro giovani per aver aperto con ritardo le porte alla precedente fermata. Gli autori dell’aggressione prima danneggiarono con un pugno il parabrezza del mezzo e successivamente ruppero il tergicristallo usandolo per colpire l’autista.
La vittima fu poi assistita dai sanitari del 118 che gli riscontrarono traumi ad un zigomo e ad un avambraccio.
Le indagini, suffragate anche dalla collaborazione di qualche passeggero dell’autobus di linea, che inizialmente fornì preziose indicazioni su due degli aggressori, hanno permesso di individuare i due fratelli che sono stati denunciati nella giornata di ieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

 
Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

 
Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

 
Taranto, Amianto killer all'Ilva: la Procura chiede il rinvio a giudizio

Taranto, Amianto killer all'Ilva:
Procura chiede rinvio a giudizio

 
Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «Più chiarezza»

Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «C'è bisogno di chiarezza»

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS