Lunedì 12 Aprile 2021 | 00:28

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
Il caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
Il virus
Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

 
Mittal
Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

 
Al Moscati
Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

 
Il caso
Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

 
il provvedimento
Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

 
la decisione
Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento»

Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento». Orlando: «Morselli chiarisca»

 
Controlli dei CC
Massafra, aveva in casa market della cocaina: arrestato operaio 28enne

Massafra, gestiva in casa un market della cocaina: arrestato operaio 28enne

 
La decisione
Miattal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

Mittal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

 
L'emergenza
Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homeultim'ora
Bari, morto il boss Giuseppe Mercante

Bari, morto il boss Giuseppe Mercante

 
PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Il siderurgico

A. Mittal, cede struttura refrattaria Afo2: la denuncia dei sindacati. Ma l'azienda smentisce

Lo riferiscono Fim, Fiom, Uilm e Usb, che hanno sollecitato un incontro ad ArcelorMittal e ai commissari di Ilva in As. Non si registrano feriti

Arcelor Mittal, azienda a sindacati: prossima la fermata dell'Afo4

TARANTO - «A distanza di un solo mese della ripartenza e successivamente all’esecuzione degli interventi previsti dalle prescrizioni della Procura della Repubblica di Taranto, si è verificato un cedimento della struttura refrattaria dell’Altoforno 2» dello stabilimento siderurgico di Taranto. Lo riferiscono Fim, Fiom, Uilm e Usb, che hanno sollecitato un incontro ad ArcelorMittal e ai commissari di Ilva in As. Non si registrano feriti e non ci sarebbero state particolari conseguenze per l’attività dell’impianto ma si tratta del secondo campanello d’allarme. All’inizio febbraio, a poche ore dalla sua ripartenza, uno dei lavoratori, durante un’attività di controllo, cadde in una botola da un’altezza di circa due metri a poca distanza dalla vasca dove viene scaricata la loppa. L’incidente fortunatamente non procurò ferite gravi all’operaio. «Riteniamo inammissibile - attaccano le sigle metalmeccaniche - che accada dopo un mese dall’avvio nonostante vi siano state anche delle attività specifiche ai refrattari». Le organizzazioni sindacali «in più occasioni - insistono - hanno rivendicato e denunciato un’assenza di programmazione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria tale da determinare un aumento ingiustificato del personale, addetto alle manutenzioni, che puntualmente è collocato in cassa integrazione». La multinazionale «di fatto, ha una gestione della fabbrica - concludono - basata principalmente sulla produzione giornaliera nel rapporto con la forza lavoro presente in fabbrica e trascura tutte le attività necessarie a garantire la sicurezza in termini ambientali ed impiantistici». 

LA REPLICA DELL'AZIENDA - ArcelorMittal Italia dichiara in una nota che «non si è verificato alcun cedimento della struttura refrattaria» dell’Altoforno 2 dello stabilimento siderurgico di Taranto e «smentisce quanto riportato dalle fonti sindacali, del tutto privo di fondamento». L’azienda aggiunge che «il refrattario interno dell’Altoforno, tra l’altro oggetto di un recente intervento di ripristino da parte di ArcelorMittal Italia tramite la tecnica di best practice nota come shotcrete, è nelle normali condizioni di esercizio». Fim, Fiom, Uilm e Usb nel pomeriggio avevano diffuso un comunicato sostenendo di aver chiesto un incontro urgente all’azienda dopo aver appreso «che vi è stato un cedimento della struttura refrattaria dell’altoforno n.2, a distanza di un solo mese della ripartenza e successivamente all’esecuzione degli interventi previsti dalle prescrizioni della Procura della Repubblica di Taranto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie