Giovedì 26 Novembre 2020 | 20:05

NEWS DALLA SEZIONE

la sentenza
Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

 
ambiente
Taranto ex Ilva, vittime emissioni nocive Acciaieria: 3 dipendenti fanno ricordo a Corte Strasburgo

Taranto ex Ilva, vittime emissioni nocive Acciaieria: 3 dipendenti ricorrono a Corte Strasburgo

 
la protesta
Grottaglie, domani sit in e 8 ore di sciopero davanti stabilimento Leonardo

Grottaglie, domani sit in e 8 ore di sciopero davanti stabilimento Leonardo

 
nel Tarantino
Coronavirus, a Martina Franca ordinanza del sindaco e coprifuoco alle 19

Coronavirus, a Martina Franca ordinanza del sindaco e coprifuoco alle 19

 
nel Tarantino
Manduria, chiusi due bar: ospitavano summit clan mafiosi

Manduria, chiusi due bar: ospitavano summit clan mafiosi

 
agricoltura
Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

 
comunicazione
Taranto, emergenza Covid: Asl potenzia servizi informativi ai cittadini

Taranto, emergenza Covid: Asl potenzia servizi informativi ai cittadini

 
la protesta
Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

 
siderurgico
Mittal Taranto, ripartenza Acciaeria 1 annunciata per fine gennaio

Mittal Taranto, ripartenza Acciaeria 1 annunciata per fine gennaio

 
opere pubbliche
Taranto, Porta Napoli: il Comune punta sulla riqualificazione

Taranto, Porta Napoli: il Comune punta sulla riqualificazione

 
Il siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 

Il Biancorosso

Lutto nel calcio
Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mio idolo»

Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mio idolo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela sentenza
Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Tarantola sentenza
Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

 
Covid news h 24emergenza coronavirus
Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

 
Potenzaregione
Potenza, la manovra di bilancio lunedì prossimo approda in Consiglio regionale

Potenza, la manovra di bilancio lunedì prossimo approda in Consiglio regionale

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
FoggiaGiustizia
Mafia, processo a clan Foggia: 25 condanne fino a 18 anni

Mafia, processo a clan Foggia: 25 condanne fino a 18 anni. Comune vicino a vittime

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

la denuncia

Mittal Taranto, incendio nastro trasportatore sprigiona fumo nero

L’episodio ha destato allarme e riproposto i problemi di sicurezza all’interno del siderurgico

Arcelor Mittal, operativo a Taranto nuovo filtro a manica per camino E428

foto Instagram @stefanomariabianchi

TARANTO - L’incendio, in più punti, di un nastro trasportatore nell’area compresa tra la cokeria e gli altiforni dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto ieri sera ha causato la fuoriuscita di un denso fumo nero visibile nitidamente dalla città. A quanto si è appreso, non ci sono stati feriti. L’episodio tuttavia ha destato allarme e riproposto i problemi di sicurezza all’interno del siderurgico. Diversi cittadini hanno documentato quanto stava accadendo con foto e video diventati virali sui social network. Nessun commento ufficiale ancora da parte dell’azienda.

«Basta lavorare in queste condizioni, ne va della nostra vita» ha commentato il sindacato Flmu Cub, secondo il quale gli operai sono costretti a «operare ogni giorno su impianti fatiscenti e a rischio come questo». Per il movimento ambientalista Tamburi Combattenti, «oggi è andata, domani chissà. Un fumo denso e carico di inquinanti si è riversato sul rione Tamburi ad orario di cena. Ha bussato alle nostre finestre, si è intromesso tra noi ed i nostri cari invadendo la nostra intimità. Un virus come il Covid-19 è possibile evitarlo stando attenti. La scelta è nostra. L’ex Ilva, invece, ci obbliga ad ammalarci e a morire prematuramente o a scappare dalle nostre case e dalle nostre radici».

L’associazione Giustizia per Taranto parla di «una vergogna senza fine. Mentre nel dibattito politico si parla di industria green, Ilva rimane un gigantesco impianto fatiscente, inquinante e pericoloso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie