Mercoledì 28 Settembre 2022 | 21:28

In Puglia e Basilicata

Il virus

Coronavirus a Massafra, positivo bimbo di una scuola elementare

Bari, al ko 500 scuole private pugliesi. E Fitto: dal governo solo briciole

La preside ha attivato la didattica a distanza per la classe in questione e passerà dal 14 al 23 ottobre

13 Ottobre 2020

Antonello Piccolo

TARANTO - Il sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto, ha contattato il dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica della provincia di Taranto, in ragione della necessità di effettuare un aggiornamento sui casi di positività al Covid-19 a Massafra.
«Purtroppo siamo entrati nella media ha affermato Quarto - passando da sei casi della settimana scorsa ai tredici casi di oggi».
Tra questi è da segnalare un caso di un bambino che frequenta la prima elementare. «Questa positività –ha aggiunto il sindaco - ha reso necessario una interlocuzione con la dirigente scolastica del primo istituto comprensivo “De Amicis – Manzoni”, Giuliana Deflorio. La preside, già attenzionata sulla vicenda dal dipartimento di Igiene Pubblica, ha immediatamente e tempestivamente adottato tutte le misure necessarie attivando la didattica a distanza per la classe in questione dal 14 al 23 ottobre, con la sorveglianza sanitaria obbligatoria di coloro che sono coinvolti in questa vicenda».

In più il bambino in questione utilizzava il servizio scuolabus, per cui anche il Comune ha dovuto sospendere su indicazione dell’Asl la linea E dello scuolabus (opera nel centro urbano). Da domani il personale che era a disposizione di questo servizio, nonché i bambini che viaggiavano saranno sottoposti a sorveglianza obbligatoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725