Sabato 29 Febbraio 2020 | 07:47

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
il siderurgico
Ilva: «Ordinanza sindaco Taranto su stop emissioni illegittima»

Ilva: «Ordinanza sindaco Taranto su stop emissioni illegittima»

 
Il contagio
Coronavirus, altri 2 positivi in Puglia: sono moglie e fratello del 33enne di Torricella

Coronavirus, 21 morti e 822 contagi. L'Italia «isolata», giù l'economia.
Puglia, restano 3 casi: altri 40 test.
Molfettese torna a Londra ed è positivo

 
la decisione
Taranto, il Comune attiva Centro di protezione civile

Taranto, il Comune attiva Centro di protezione civile

 
Emergenza Coronavirus
Taranto, via alla sanificazione dei mezzi urbani

Taranto, via alla sanificazione dei mezzi urbani

 
il siderurgico
Mittal, attese domani firme su accordo ex Ilva. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

Mittal, attese firme su accordo ex Ilva. Ordinanza Melucci: «Via emissioni in 30 giorni o stop»

 
in centro
Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione, si era nascosto in un B&B: catturato

Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione: catturato in un B&B

 
l'allarme
Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

 
Il virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Coronavirus a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno. La lettera del contagiato: «Non mi odiate»

 
La denuncia
Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima delle intemperanze di utenti poco «pazienti»

Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima intemperanze di utenti poco «pazienti»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Foggianel Foggiano
Cerignola, ubriaco si schianta su una rotatoria e sputa contro i carabinieri: arrestato

Cerignola, ubriaco si schianta su una rotatoria e sputa contro i carabinieri: arrestato

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
Materarifiuti
Matera, il grande pasticcio della differenziata

Matera, il grande pasticcio della differenziata

 

i più letti

Il ministro sull'ex Ilva

Taranto, su Mittal ultimatum di Patuanelli: «Chiudere intesa entro venerdì o si va in Tribunale»

Le aziende dell'indotto, intanto, domani in assemblea per denunciare l'impasse nel pagamento delle fatture 

ArcelorMittal, dopo arrivo nuove tute i sindacati revocano sciopero

TARANTO - «Abbiamo detto il 31 gennaio, se non si chiude entro il 31 ci vediamo il 7 febbraio in Tribunale». Così il ministro dello Sviluppo, Stefano Patuanelli, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano un aggiornamento sulla trattativa con Arcelor Mittal sull'ex Ilva.

LA DENUNCIA DELL'INDOTTO - Le imprese dell’indotto ex Ilva di Taranto si sono autoconvocate per domani alle 10 davanti alla palazzina della direzione del siderurgico di Taranto denunciando una «persistente situazione di impasse riguardante i pagamenti da parte di ArcelorMittal Italia».

Lo rende noto la sezione locale di Confindustria, segnalando nuovi ritardi nel ristoro dei crediti alle imprese.

Già una decina di giorni fa un gruppo di autotrasportatori dell’indotto che lavora con ArcelorMittal manifestò per le stesse ragioni davanti alla portineria imprese. La protesta rientrò dopo un incontro con la dirigenza che aveva garantito il ristoro dell’80% dello scaduto. Confindustria prese le distanze da quell'iniziativa in quanto aveva ricevuto rassicurazioni dall’azienda, ma i ritardi nei pagamenti stanno proseguendo.

A novembre il presidio dell’indotto alle portinerie dell’acciaieria durò 9 giorni e fu revocato solo dopo la conferma documentale dell’invio di bonifici da parte della multinazionale e la costituzione di un coordinamento con la partecipazione anche di Regione, Comune e Confindustria per vigilare su modalità e tempi di pagamento delle fatture. Il problema si sta riproponendo e l’associazione degli industriali annuncia che domani sarà ancora al fianco delle imprese nella nuova manifestazione di protesta.

VIAGGIO A LOURDES - Si terrà dal 10 al 12 febbraio 2020 un pellegrinaggio a Lourdes promosso dalla sezione pugliese dell’Unitalsi. Il viaggio per la prima volta dedicherà un momento di preghiera davanti alla grotta di Massabielle agli operai dell’ex-Ilva di Taranto e alle loro famiglie.

«Un pellegrinaggio veramente speciale - spiega Palma Guida, presidente della Sezione Pugliese dell’Unitalsi - perché si tiene appunto in concomitanza con la Giornata Mondiale del Malato che ricorre l’11 febbraio. La nostra presenza a Lourdes vuole anche mettere nelle mani amorevoli di Maria le tante 'malattiè del corpo, dello spirito ed anche quelle delle nostre comunità colpite a volte da una profonda crisi economica e dall’incertezza del futuro. In particolare vogliamo portare le speranze degli operai dell’ex llva di Taranto e delle loro famiglie davanti alla grotta di Lourdes».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie