Domenica 23 Febbraio 2020 | 05:16

NEWS DALLA SEZIONE

l'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
la decisione
Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

 
in flagrante
Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

 
la lettera
Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

 
le dichiarazioni
Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

 
Nel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 arresti

 
L'operazione
Taranto, gli appalti della Marina«decisi» alle feste cantando«La società dei magnaccioni»

Taranto, mazzette per gli appalti della Marina: 12 arresti. «Gare a tavolino»

 
la decisione
Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

 
La sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
Il caso
Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa una discoteca di Castellaneta

Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa discoteca Cromie di Castellaneta

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

Il caso

Ex Ilva, dopo sentenza Cedu nessun accordo tra Stato e cittadini

Dopo quello culminato lo scorso anno nella condanna dell’Italia per la violazione di due articoli della Convenzione

Ilva, nel piano Mittal Marcegagliaspuntano oltre 2400 esuberi

TARANTO -  Non è stato trovato un «accordo amichevole» tra lo Stato italiano e i cittadini di Taranto che hanno presentato alla Corte europea dei diritti umani (Cedu) di Strasburgo un secondo ricorso dopo quello culminato lo scorso anno nella condanna dell’Italia per la violazione di due articoli della Convenzione. La sentenza del 24 gennaio 2019 è diventata definitiva il 24 giugno, ma in questi mesi secondo i ricorrenti la situazione non è cambiata. «Il governo - spiega l'ex consigliere comunale Lina Ambrogi Melle, prima firmataria - è chiamato a fornire una risposta circa la violazione del diritto alla vita (art. 2 Cedu), del diritto al godimento della vita privata e familiare (art. 3) e del diritto a un ricorso effettivo (art. 13)». Preso atto del mancato raggiungimento di una composizione amichevole con il Governo italiano sulla controversia relativa al nuovo ricorso, la Corte ha fissato il termine del 23 aprile 2020 entro il quale il Governo dovrà presentare le proprie osservazioni di replica unitamente alla descrizione dei fatti di causa.

E’ iniziata «la fase contenziosa del nuovo ricorso - aggiunge Ambrogi Melle - che prevedibilmente non potrà contraddire le conclusioni della precedente condanna. Dopo la sentenza dello scorso anno, numerosi altri gravi accadimenti si sono succeduti e si sono registrati svariati fenomeni di emissioni massicce, anomale e non convogliate provenienti dal siderurgico, attualmente gestito da Arcelor Mittal». Il Governo italiano, anzichè «fermare - conclude l’ex consigliera comunale - gli obsoleti impianti pericolosi, non a norma e sotto sequestro penale perchè 'causano malattie e morti', sta addirittura progettando di aumentare la produzione aggiungendo agli attuali impianti altri altoforni alimentati a gas al solo scopo di generare profitti a scapito della salute degli operai e dei tarantini tutti». Il ricorso è stato presentato tramite gli avvocati dello studio legale Saccucci di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie