Sabato 29 Febbraio 2020 | 08:34

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
il siderurgico
Ilva: «Ordinanza sindaco Taranto su stop emissioni illegittima»

Ilva: «Ordinanza sindaco Taranto su stop emissioni illegittima»

 
Il contagio
Coronavirus, altri 2 positivi in Puglia: sono moglie e fratello del 33enne di Torricella

Coronavirus, 21 morti e 822 contagi. L'Italia «isolata», giù l'economia.
Puglia, restano 3 casi: altri 40 test.
Molfettese torna a Londra ed è positivo

 
la decisione
Taranto, il Comune attiva Centro di protezione civile

Taranto, il Comune attiva Centro di protezione civile

 
Emergenza Coronavirus
Taranto, via alla sanificazione dei mezzi urbani

Taranto, via alla sanificazione dei mezzi urbani

 
il siderurgico
Mittal, attese domani firme su accordo ex Ilva. Sindaco Taranto a Conte: «Stop emissioni o fermo attività»

Mittal, attese firme su accordo ex Ilva. Ordinanza Melucci: «Via emissioni in 30 giorni o stop»

 
in centro
Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione, si era nascosto in un B&B: catturato

Taranto, era ricercato per sfruttamento della prostituzione: catturato in un B&B

 
l'allarme
Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

Coronavirus a Taranto, Fim: «Sanificare ambienti ArcelorMittal»

 
Il virus
Il Coronavirus arriva in Puglia, un caso positivo a Taranto: tornato da poco da Codogno

Coronavirus a Taranto: 33enne di Torricella tornato in aereo lunedì da Codogno. La lettera del contagiato: «Non mi odiate»

 
La denuncia
Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima delle intemperanze di utenti poco «pazienti»

Taranto, Centro per l'impiego, dipendente vittima intemperanze di utenti poco «pazienti»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

 
LecceL'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
Materarifiuti
Matera, il grande pasticcio della differenziata

Matera, il grande pasticcio della differenziata

 

i più letti

L'inchiesta

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Sarebbero stati utilizzati attestati di formazione e aggiornamento professionale falsificati

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

L’esercito dei falsi steward rischia di finire alla sbarra. Sarà il giudice per le indagini preliminari Rita Romano a vagliare il prossimo 21 aprile la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal sostituto procuratore Maria Grazia Anastasia nei confronti dei 68 imputati coinvolti nell’inchiesta accesa sugli steward utilizzati negli stadi dalle società del Taranto e del Martina nella stagione 2013-2014. L’accusa di associazione a delinquere è stata formulata nei confronti di tre persone: Tommaso Perniola, 49 anni, Paola Cocozza, 49 anni e Immacolata Quero, 25 anni. I tre secondo il pm avrebbero messo assieme una organizzazione che procacciava i clienti e falsificava gli attestati di partecipazione a corsi di addetto al servizio di stewarding e di addetto alla sicurezza e controllo nei locali pubblici, indispensabili per l’esercizio delle relative funzioni. Gli altri 65 imputati rispondono di falso riguardo l’utilizzo dei falsi attestati di formazione o di aggiornamento professionale.

Lo steward allo stadio di calcio è, d’altronde, un lavoro che molti giovani vogliono fare, specialmente gli studenti che hanno bisogno di un’entrata saltuaria in attesa di un lavoro stabile e full-time. Quello dello steward, è un lavoro che richiede un impegno di qualche ora e per un giorno ogni due settimane perché gli steward lavorano solamente per una sola società di calcio e come noto ogni squadra solitamente gioca una settimana in casa e una fuori casa. La professione dello steward negli stadi per le partite di calcio è regolata dal decreto ministeriale dell’8 agosto 2007 (approvato dal Ministero dell’Interno) che a sua volta fa parte del cosiddetto «Decreto anti-violenza» varato in Italia dopo la tragedia della morte dell’ispettore Raciti nel derby tra Palermo e Catania.

La norma stabilisce che chi diventa steward non deve essere stato soggetto a misure interdittive di accesso agli stadi e allo stesso tempo deve conoscere le tecniche di individuazione di soggetti sospetti e di lettura del sistema di controllo della sicurezza. Conoscenze che vengono acquisite dopo un corso di formazione al quale bisogna prendere parte prima di candidarsi per un’offerta di lavoro come steward. I corsi vengono organizzati ogni anno nelle varie Regioni per un costo che si aggira dai 100 ai 200 euro e si compongono di 20 ore di formazione teorica e di altre 22 ore di tirocinio pratico all’interno dello stadio.

Nella vicenda finita all’attenzione della magistratura tarantina, invece, gli steward avrebbe agito all’interno dello Iacovone e del Tursi in forza di requisiti mai posseduti.[mimmo mazza]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie