Domenica 08 Dicembre 2019 | 02:43

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente
Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

 
La denuncia
Mittal  “precetta” i lavoratori in vista dello sciopero di martedì. Operaio: «Perché dovremmo farlo?»

Mittal «precetta» i lavoratori in vista dello sciopero di martedì. Operaio: «Perché dovremmo farlo?» AUDIO

 
La rissa
Taranto, 30enne ubriaco aggredisce con una scopa commerciante e poliziotti

Taranto, 30enne ubriaco aggredisce con una scopa commerciante e poliziotti

 
Il siderurgico
Taranto, ex Ilva: attesa per il piano del ministro Patuanelli che punta all'ecosostenibilità

Ex Ilva: attesa per piano Patuanelli che punta all'ecosostenibilità

 
L'indagine
Taranto, genitori picchiano e lanciano sedia contro maestra: «Atto ignobile»

Taranto, genitori picchiano e lanciano sedia contro maestra: «Atto ignobile»

 
La decisione
Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

 
A Crispiano
Beccato dal proprietario mentre ruba arance, tenta di investirlo: arrestato nel Tarantino

Beccato da contadino mentre ruba arance, tenta di investirlo: arrestato nel Tarantino

 
Il folle gesto
Taranto, minaccia di gettarsi dal cornicione del lungomare: salvata dalla polizia

Taranto, minaccia di gettarsi dal cornicione del lungomare: salvata dalla polizia

 
il siderurgico
Arcelor Mittal, Fim Taranto e Brindisi: «Martedì a Roma contro esuberi»

Mittal, Fim: «Martedì a Roma contro esuberi». Stop anche ai servizi in appalto

 
La decisione
Manduria, anziano picchiato a morte: la baby gang non andrà in carcere

Manduria, anziano picchiato a morte: la baby gang non andrà in carcere

 
Amore malato
Taranto, rapisce e tenta di strangolare la sue ex compagna: arrestato

Taranto, rapisce e tenta di strangolare la sue ex compagna: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

Bari, Vivarini: «Con il Potenza sarà una grande gara»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

Bari, musica al Petruzzelli: ecco la Notte di San Nicola per i ragazzi

 
TarantoAmbiente
Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

Taranto, 145 ex dipendenti «Isolaverde» impiegati per la bonifica della città

 
BrindisiLa protesta
Brindisi, oggi sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

Brindisi, domani sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

 
MateraTradizione popolare
Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

Matera, presepe vivente nei Sassi: è alla «decima candelina»

 
BatIl caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 
LecceIl caso
Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

 
HomeIl viaggio nello stabilimento
Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

 

i più letti

Al rione Salinella

Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

N 28enne ha fatto scoppiare una lite coinvolgendo diverse persne ha opposto resistenza ai Cc. Anche tre denunciati

Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

I Carabinieri della Stazione di Taranto Salinella hanno tratto in arresto, in flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia, rissa e resistenza e violenza a pubblico ufficiale, un 28enne del posto.

I militari sono interventi nel quartiere Salinella, dove era stata segnalata un’aggressione da parte di un uomo nei confronti di una donna. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno sorpreso il 28enne all’interno del suo appartamento che, per futili motivi, aveva prima aggredito la sua giovane convivente e aveva anche provocato una violenta rissa coinvolgendo i suoi parenti e i familiari della donna.

La rissa, cominciata nell’appartamento della palazzina in cui risiede la giovane coppia, è continuata in strada con un numero di “contendenti” sempre maggiore. Nella circostanza il 28enne si è anche opposto all’intervento dei militari reagendo violentemente con calci e pugni al fine di sottrarsi all’identificazione.

L’arrivo dei rinforzi è stato fondamentale per sedare la rissa e consentire di bloccare il prevenuto e gli altri soggetti che avevano animato la violenta contesa. Al termine degli accertamenti, il 28enne è stato arrestato e rinchiuso in carcere, mentre altre tre persone sono state denunciate a piede libero per rissa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie