Mercoledì 08 Luglio 2020 | 09:47

NEWS DALLA SEZIONE

Preso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
ambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
nel Tarantino
Grottaglie, maltrattamenti e minacce ai familiari per 10 anni: 22enne in carcere

Grottaglie, maltrattamenti e minacce ai familiari per 10 anni: 22enne in carcere

 
nel Tarantino
Palagiano, crolla solaio a scuola, famiglie preoccupate: «Tragedia sfiorata»

Palagiano, crolla solaio a scuola, famiglie: «Tragedia sfiorata». La replica del sindaco

 
la città
Taranto, si costituisce Comitato cittadino per la salute e l'ambiente

Taranto, si costituisce Comitato cittadino per la salute e l'ambiente

 
Ambiente
Taranto, boom di pm 10 ai Tamburi: il sabato nero dell'ex Ilva

Taranto, boom di pm10 ai Tamburi: il sabato nero dell'ex Ilva

 
nel Tarantino
Martina Franca, picchia infermiere del pronto soccorso: arrestato 50enne

Martina Franca, picchia infermiere del pronto soccorso: arrestato 50enne

 
nel Tarantino
Castellaneta, sequestrato intero terreno coltivato con 70mila piante di cannabis: 4 arresti

Castellaneta, sequestrato intero terreno coltivato con 70mila piante di cannabis: 4 arresti

 
In via Leonida
Taranto, entro metà agosto sarà ultimato il parcheggio nell'ex artiglieria

Taranto, entro metà agosto sarà ultimato il parcheggio nell'ex Artiglieria

 
Il siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil riconoscimento
Turismo, Alberobello è capitale italiana delle vacanze in famiglia

Turismo, Alberobello è capitale italiana delle vacanze in famiglia

 
Foggial'episodio
Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

 
BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

Morti bianche

Gruista ex Ilva morto in mare: domani i funerali a Fragagnano. A Taranto lutto cittadino

La cerimonia funebre sarà in piazza Toniolo, nei pressi della Chiesa Madre

Taranto,  gru Mittal finisce in mare per forte vento: un disperso

TARANTO -  Si terranno domani alle 17.30 a Fragagnano (Taranto) i funerali di Cosimo Massaro, l’operaio 40enne di ArcelorMittal morto in un incidente sul lavoro il 10 luglio, cadendo in mare insieme alla gru sulla quale lavorava, crollata per la tromba d’aria che ha colpito la città. Il suo corpo è stato recuperato tre giorni dopo. Il sindaco Giuseppe Fischetti ha proclamato il lutto cittadino.

La cerimonia funebre sarà in piazza Toniolo, nei pressi della Chiesa Madre, per consentire l’afflusso di un maggior numero di persone, lo stesso luogo in cui il 15 giugno erano stati celebrati i funerali di Antonio Dell’Anna, 54 anni, il vigile del fuoco morto in servizio mentre spegneva l’incendio di un fienile in un centro ippico a San Giorgio Jonico (Taranto).

Per la morte di Mimmo Massaro, la Procura di Taranto ha indagato 9 persone per concorso in omicidio colposo e omissione dolosa di cautele contro infortuni, anche Stefan Michel Van Campe, datore di lavoro e gestore dell’attività produttiva di ArcelorMittal.

LUTTO CITTADINO A TARANTO - Anche il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, dopo quello di Fragagnano Giuseppe Fischetti, ha proclamato per domani lutto cittadino in occasione dei funerali di Mimmo Massaro, l’operaio 40enne di ArcelorMittal morto in un incidente sul lavoro il 10 luglio, cadendo in mare insieme alla gru sulla quale lavorava. La cerimonia funebre si svolgerà alle 17.30 in piazza Toniolo, a Fragagnano, paese nativo della vittima. La messa sarà officiata dall’arcivescovo Filippo Santoro. L’amministrazione comunale di Taranto rende noto che tutti gli eventi organizzati dal Comune nella giornata di domani saranno rinviati. 

USB PROCLAMA SCIOPERO - In occasione dei funerali di Mimmo Massaro, il 40enne operaio di ArcelorMittal morto il 10 luglio scorso cadendo in mare con la gru sulla quale operava, Usb ha proclamato lo sciopero per il secondo e il terzo turno: dalle dalle ore 15 di domani fino alle ore 7 di venerdì. L’Unione sindacale di base «si stringe attorno alla famiglia Massaro» e parla di «ennesima vita spezzata in nome del profitto. Riteniamo inaccettabile - aggiunge l’Usb - la condizione in cui riversa lo stabilimento ArcelorMittal di Taranto, in quanto ormai è diventato pericolosissimo per la salute e la sicurezza dei lavoratori, a causa della scarsa o quasi inesistente manutenzione degli impianti». 

Sono 9 gli indagati: Stefan Michel Van Campe, datore di lavoro e gestore dell’attività produttiva di Arcelor Mittal; Vincenzo De Gioia, capo divisione 'Sbarco Materie Prime Parchi Primari e Rifornimentì; Carmelo Lucca, capo area 'Sbarco Materie Primè; Giuseppe Dinoi, capo reparto di esercizio; Domenico Blandamura, capoturno di esercizio del IV sporgente; Stefano Perrone, della squadra di esercizio del IV sporgente; Mauro Guitto, capo del reparto manutenzione meccanica; Andrea Dinoi, capo del reparto di manutenzione elettrica; e Teodoro Zezza, altro capoturno di esercizio al quarto sporgente. Stando a quanto emerso dall’autopsia eseguita dal medico legale Marcello Chironi, Massaro sarebbe morto per annegamento non essendo la ferita riscontrata alla testa in grado da sola di causarne il decesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie