Venerdì 15 Novembre 2019 | 03:58

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

 
Le dichiarazioni
Arcelor Mittal, Bentivogli: «Morselli ha comunicato lo stop degli impianti»

Ex Ilva verso lo spegnimento, Bentivogli: «Morselli ha comunicato stop impianti».
Emiliano: «Fermarli significa distruggerli»

 
Il caso
Ona contro Mittal: «Licenziato ingiustamente operaio con patologia di asbesto»

Ona contro Mittal: «Licenziato ingiustamente operaio con patologia di asbesto»

 
Durante la task force
Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

 
La decisione
Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, scatta il sit in davanti al Mise delle imprese dell'indotto

Mittal, allarme indotto: non possiamo pagare stipendi
Scatta sit in davanti al Mise. Emiliano incontra ad Morselli

 
Il caso
Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

 
Occupazione
Mittal, i sindacati denunciano: «Fatture non saldate, in 50 senza stipendio»

Mittal, i sindacati : «Fatture non saldate, in 50 senza stipendio». Autotrasportatori sospendono servizi

 
Operazione della Polizia
Caporalato, lavoratori sfruttati a Martina: denunciati gestore masserie

Caporalato, lavoratori sfruttati a Martina: denunciati gestori masserie

 
Rione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
Dopo ok del Miur
Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'indagine del 2015
Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

 
MateraIl ritrovamento
Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

 
TarantoLa polemica
Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

 
LecceIl caso
Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

 
BariLa sentenza
Santeramo, anziana uccisa e derubata, ribaltone in appello: condannata la badante

Santeramo, anziana uccisa e derubata, ribaltone in appello: condannata a 21 anni la badante

 
FoggiaA poggio imperiale
Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

 
BrindisiAgricoltura
Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 

i più letti

L'annuncio

A Taranto sorgerà il primo parco eolico del Mediterraneo

L’opera sarà costituita da 2 gruppi di aereo-generatori, per un totale di dieci pale eoliche

A Taranto sorgerà il primo parco eolico del Mediterraneo

simulazione del parco eolico

Arriva nel mare di Taranto un primato a livello nazionale, una prima applicazione delle nuove politiche “green” di produzione di energia nel rispetto dell’ambiente marino costiero: sorgerà infatti un parco eolico. L’opera sarà costituita da 2 gruppi di aereo-generatori, per un totale di dieci pale eoliche, ubicati rispettivamente nella rada esterna del Mar Grande di Taranto e nella parte esterna della diga foranea del molo polisettoriale del porto, con profondità del fondale da quattro a diciotto metri ed un'altezza mozzo di cento metri, occupando complessivamente più di 131.000 mq di specchio acqueo e circa 500 mq di area demaniale marittima.

Gli impianti che costituiranno il parco eolico sono stati autorizzati con provvedimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. «Con grande soddisfazione riceviamo dal Comandante della Guardia Costiera di Taranto Castronuovo lo specchio marittimo su cui sorgerà il primo parco eolico offshore in Italia e nel Mediterraneo», ha commentato Riccardo Toto, direttore generale di Renexia. «Con questo progetto porteremo la nostra esperienza di impresa italiana impegnata nello sviluppo dei più grandi parchi eolici americani in Oceano Atlantico anche sulle sponde del nostro Mediterraneo. Un traguardo rilevante, il primo esempio di produzione di energia da turbine eoliche offshore in un mare italiano, reso possibile dalla collaborazione delle Istituzioni, sia a livello nazionale che locale, e dal contributo decisivo della Capitaneria di Porto di Taranto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie