Martedì 25 Settembre 2018 | 15:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

arti antiche

In scena a Laterza «orecchiette lab»

Imparare a fare orecchiette ma non solo: c’è spazio anche per cavatelli e «fricelli», cavati «a dita» i primi, arrotolati intorno a una sottile «ferretto» i secondi

orecchiette fatte a mano

LATERZA - «Orecchiette Lab», il pomeriggio che non t’aspetti. Lo propone al Palazzo marchesale l’Info Point cittadino, ed è in programma oggi, alle ore 17, nell’atrio della cinquecentesca struttura che fu dimora dei d’Azzia e dei Perez Navarrete. Imparare a fare orecchiette dunque, ma non solo: c’è spazio anche per cavatelli e «fricelli», cavati «a dita» i primi, arrotolati intorno a una sottile «ferretto» i secondi (un tempo, per ottenere la tipica ripiegatura, si usavano i tradizionali ferri da calza). «Un appuntamento dedicato a quanti vorranno avvicinarsi a una delle tradizioni culinarie pugliesi più tipiche» scrivono, nella locandina che annuncia l’evento, gli operatori dell’ufficio turistico di piazza Plebiscito.

Inserita nel cartellone di Laterza Estate 2018 (la rassegna estiva comunale, ancora in allestimento, sarà presentata nei prossimi giorni: intanto si fanno orecchiette), l’iniziativa è a cura di Chiave di Volta, società cooperativa che gestisce l’Info Point, per l’occasione supportata dalla Pro Loco di Laterza «D’Azzia sposi a Palazzo» e dall’associazione culturale La Gravina. C’è anche il patrocinio della Consulta delle associazioni. La partecipazione al «workshop» a cielo aperto è gratuita, ma i posti non sono illimitati, proprio in considerazione della «metodologia» laboratoriale della proposta, e la prenotazione è obbligatoria, ai numeri 3335726138 (Nicola Zilio, responsabile Info Point) e 3476730441 (Domenica Bellini, operatrice turistica). Naturalmente, la corte del Palazzo è pronta ad accogliere quanti fra cittadini, turisti-visitatori e curiosi di passaggio, vorranno essere «platea» del singolare «stage».

L’evento rientra fra le attività didattiche programmate nel progetto di potenziamento dei punti di informazione turistica aderenti alla «rete» regionale. Finanziato via-bando, per un importo di 18mila500 euro (di 100 euro la quota di cofinanziamento simbolica del Comune) dall’Agenzia regionale Pugliapromozione, il progetto abbraccia il periodo che va dal 18 maggio 2017 al 9 settembre 2018. Periodo a cui l’Amministrazione comunale laertina punta adesso a dare seguito e continuità: già deliberata e inoltrata in Regione, insieme al nuovo progetto (per complessivi 11mila e 100 euro), l’adesione all’avviso pubblico sul potenziamento del servizio turistico anche per il quadrimestre dal 13 settembre 2018 al 7 gennaio 2019. Dopo il «Tornio al Palazzo» di maggio, a forgiare argilla, con «Orecchiette Lab» prosegue a Laterza l’operazione «mani in pasta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

Pericolo gas radon, tutelare i bambini

 
Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

Taranto, gas radon nelle scuole, il Comune: «A lavoro su areazione»

 
Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

Ilva, il sindaco Melucci: «Inizia una nuova fase con la grande industria»

 
Taranto, Amianto killer all'Ilva: la Procura chiede il rinvio a giudizio

Taranto, Amianto killer all'Ilva:
Procura chiede rinvio a giudizio

 
Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «Più chiarezza»

Taranto, dubbi sulle ceneri usate da Cementir: «C'è bisogno di chiarezza»

 
Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 

GDM.TV

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 

PHOTONEWS