Sabato 19 Giugno 2021 | 20:30

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
FoggiaSerie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
LecceIl fatto
Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

Ricette Basilicata

Mezzo pacchero al ragù di baccalà, con mollica fritta, peperoni cruschi e olive

Ricetta dello chef Antonio Farella

Ricette basilicata - Mezzo pacchero al ragù di baccalà - A cura dello chef Antonio Farella

Ricette basilicata - Mezzo pacchero al ragù di baccalà - A cura dello chef Antonio Farella

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
 • g 320 mezzo pacchero
 • g 350 baccalà
 • g 100 mollica di pane di Matera
 • g 50 peperoni cruschi
 • g 200 pomodorini
 • g 50 olive infornate di Ferrandina
 • g 200 olio extravergine di oliva lucano
 • q.b. sale, pepe, aglio, foglioline decorative

Procedimento
In una padella rosolare leggermente nell’olio extra vergine di oliva, l’aglio in camicia, aggiungere il pomodorino precedentemente lavato e tagliato. Appena dorato, togliere l’aglio e far cuocere per qualche minuto il pomodorino. Adagiare nella salsa il baccalà a pezzi grossolani. Far cuocere ancora per qualche minuto, coprendo la padella con un coperchio.

Aggiustare di sale e pepe, se necessario. In una pentola con abbondate acqua salata che bolle, immergere i mezzi paccheri. A cottura ultimata, scolare e mantecare in padella con il ragù di baccalà, facendo insaporire bene la pasta.

Nel frattempo, friggiamo la mollica di pane in una padella con un po’ di olio evo lucano, mescolando sempre con un cucchiaio di legno fino a quando non risulterà ben croccante. Friggiamo anche i peperoni cruschi di Senise, passandoli nell’olio extravergine di oliva solamente per qualche secondo, alla temperatura di 160° C.

Servire il mezzo pacchero nel piatto piano, adagiando sopra la mollica fritta, il peperone crusca e le olive infornate di Ferrandina, decorando a piacere con qualche fogliolina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie