Domenica 15 Settembre 2019 | 19:53

NEWS DALLA SEZIONE

AERNAUTICA MILITARE
Arma azzurra, esperienza e conoscenzaA Bari il primo incontro con i presidenti

Arma azzurra, esperienza e conoscenza
A Bari il primo incontro con i presidenti

 
AERONAUTICA MILITARE
Brindisi, i Fucilieri dell'aria del 16° Stormoa lezione di sopravvivenza e di nuoto operativo

Brindisi, i Fucilieri dell'aria del 16° Stormo a lezione di sopravvivenza e di nuoto operativo

 
ESERCITO
Barletta, nuovo comandanteall'82° reggimento fanteria

Barletta, nuovo comandante all'82° reggimento fanteria

 
AERONAUTICA MILITARE
Piloti delle Frecce tricolori per un giornoBari, realizzato il sogno dei piccoli pazienti

Piloti delle Frecce tricolori per un giorno
Bari, realizzato il sogno dei piccoli pazienti

 
AERONAUTICA MILITARE
Bari, i pazienti di Oncoematologia pediatricaper un giorno piloti delle Frecce tricolori

Bari, i pazienti di Oncoematologia pediatrica per un giorno piloti delle Frecce tricolori

 
ESERCITO
Foggia, cambia il comandantedell'11° Reggimento Genio

Foggia, cambia il comandante dell'11° Reggimento Genio

 
AERONAUTICA MILITARE
Il primo aereo stealth europeosostituirà gli Eurofighter di Gioia

Il primo aereo stealth europeo sostituirà gli Eurofighter di Gioia

 
L'operazione
Amendola farà difesa aerea e ambientale: F-35 in missione Nato in Islanda

Amendola farà difesa aerea e ambientale: F-35 in missione Nato in Islanda

 
AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

 
FoggiaA Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
BrindisiNel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

MARINA MILITARE

Le forze speciali libanesi
a lezione dal "San Marco"

Un corso di cinque settimane per migliorare le competenze

Le forze speciali libanesia lezione dal "San Marco"

Cinque settimane a lezione dai marò del San Marco. Per migliorare competenze e capacità. Si è concluso dopo 5 settimane il 2° corso Visit board search and seizure (VBSS) delle Forze speciali del Marine commando regiment libanese. Il corso VBSS, condotto dal Mobile training team  (MTT) proveniente dal 2° Reggimento San Marco e dal Guppo mezzi da sbarco della Brigata Marina San Marco di Brindisi, ha garantito ai frequentatori le necessarie conoscenze tecniche per la formazione di 23 operatori, tra sottufficiali e graduati, tutti appartenenti alle Forze speciali libanesi.

Gli allievi hanno acquisito le conoscenze necessarie per avvalersi di assetti quali gli elicotteri della Air force libanese “Puma” e i battelli pneumatici. Strutturando il programma su livelli a difficoltà crescente, il MTT della MIBIL ha garantito le basi per operare in una Maritime interdiction operation (MIO) in un contesto boarding cooperativo e non-cooperativo attraverso lezioni teorico/pratiche che vertevano su dottrina, impiego di armi ed equipaggiamenti a disposizione nonché addestramenti di combattimento in ambienti ristretti (CAR) necessari per il movimento tattico all’interno degli spazi angusti di una unità navale. Inoltre sono state condotte attività di abbordaggio su unità navali con Oceanic RHIBs (Rigid hull inflatable boat), mediante l’impiego della scaletta di tipo “Toscana” ed asta telescopica.

La cerimonia di consegna degli attestati, al termine del programma addestrativo/formativo si è svolta presso la base “Miled Nadaf” in Amchit alla presenza del comandante del Marine commando regiment, generale Mouhamad Al Moustafa e l'addetto militare per la Difesa dell'ambasciata italiana in Libano, colonnello Massimiliano Sforza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie