Mercoledì 18 Settembre 2019 | 13:36

NEWS DALLA SEZIONE

AERNAUTICA MILITARE
Arma azzurra, esperienza e conoscenzaA Bari il primo incontro con i presidenti

Arma azzurra, esperienza e conoscenza
A Bari il primo incontro con i presidenti

 
AERONAUTICA MILITARE
Brindisi, i Fucilieri dell'aria del 16° Stormoa lezione di sopravvivenza e di nuoto operativo

Brindisi, i Fucilieri dell'aria del 16° Stormo a lezione di sopravvivenza e di nuoto operativo

 
ESERCITO
Barletta, nuovo comandanteall'82° reggimento fanteria

Barletta, nuovo comandante all'82° reggimento fanteria

 
AERONAUTICA MILITARE
Piloti delle Frecce tricolori per un giornoBari, realizzato il sogno dei piccoli pazienti

Piloti delle Frecce tricolori per un giorno
Bari, realizzato il sogno dei piccoli pazienti

 
AERONAUTICA MILITARE
Bari, i pazienti di Oncoematologia pediatricaper un giorno piloti delle Frecce tricolori

Bari, i pazienti di Oncoematologia pediatrica per un giorno piloti delle Frecce tricolori

 
ESERCITO
Foggia, cambia il comandantedell'11° Reggimento Genio

Foggia, cambia il comandante dell'11° Reggimento Genio

 
AERONAUTICA MILITARE
Il primo aereo stealth europeosostituirà gli Eurofighter di Gioia

Il primo aereo stealth europeo sostituirà gli Eurofighter di Gioia

 
L'operazione
Amendola farà difesa aerea e ambientale: F-35 in missione Nato in Islanda

Amendola farà difesa aerea e ambientale: F-35 in missione Nato in Islanda

 
AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa sentenza
Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

 
LeccePresi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
MateraPreso dai Cc
Tito, ai domiciliari ma spacciava: n cella un 49enne

Tito, ai domiciliari ma spacciava: in cella un 49enne

 
BrindisiIn cella un 58enne
Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

Latiano, minaccia di morte la moglie che lo fa arrestare: «Ha una pistola»

 
BatIn centro
Andria, sorpreso a spacciare da finanziere in bici: in cella 46enne

Andria, sorpreso a spacciare da finanziere in bici: in cella 46enne

 
TarantoDalla Gdf
Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

Evasione fiscale, sequestrati beni a ditte abbigliamento Martina Franca

 
Foggia
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
PotenzaA Sant'Arcangelo
Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

Piante di marijuana sul terrazzo, arrestato 46enne

 

i più letti

L'ANNIVERSARIO

Brigata San Marco cento anni di storia
la festa dei fucilieri di Marina

Il simbolo del leone alato risale alla prima guerra mondiale

Brigata San Marco cento anni di storiala festa dei fucilieri di Marina

Esattamente 100 anni con un regio decreto di Vittorio Emauele III di Savoia fu ufficialmente costituita, il 17 marzo del 1919, la Brigata di fanteria di Marina. Durante la prima guerra mondiale, subito dopo la ritirata di Caporetto, la Regia Marina istituì quattro battaglioni di fucilieri ai quali, per impedire alle forze austro-ungariche di dilagare nella pianura padana, fu affidato il compito di difendere l'estrema ala sud del fronte del Piave; ad ognuno dei battaglioni venne assegnato il nome della località per le quali erano attestati a difesa Grado, Caorle, Monfalcone e Golametto. Al termine del conflitto, Venezia, riconoscendone il valore in combattimento, donò ai fucilieri di marina il proprio simbolo, il leone di San Marco, affinché ne divenisse l'emblema, mentre la prima brigata di fanteria di marina fu ufficialmente costituita il 17 marzo del 1919 con decreto nr. 444 di Vittorio Emanuele III di Savoia.

Da allora il reparto ha vissuto alterne vicende che l'hanno visto prima combattere su vari fronti durante il secondo conflitto mondiale, poi attraversare le fasi della ricostruzione, inizialmente crescendo e poi ridimensionandosi, fino alla messa in posizione quadro per qualche anno. Nel 1965, erede del vecchio Reggimento, venne ricostituito come Battaglione San Marco giungendo sino ad oggi prima tornando Reggimento poi, incorporando ormai varie altre unità, come Brigata. Per celebrare il centenario dei fucilieri di Marina, il 30 marzo, in piazza San Marco a Venezia, si svolgerà una cerimonia alla presenza del Ministro della Difesa, per ripercorrere la storia della fanteria di Marina e ricordarne il conferimento del nome e la concessione del simbolo del leone alato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie