Lunedì 18 Gennaio 2021 | 07:35

NEWS DALLA SEZIONE

questa mattina
Corato, straniero dà in escandescenza in pieno centro: intervengono due militari dell'Esercito e lo bloccano

Corato, straniero dà in escandescenza in pieno centro: intervengono due militari dell'Esercito e lo bloccano

 
L'iniziativa
Foggia, i militari dell'Artiglieria dell'Esercito donano 320 chili di alimenti a mensa dei poveri

Foggia, i militari dell'Artiglieria dell'Esercito donano 320 chili di alimenti a mensa dei poveri

 
solidarietà
Foggia, Esercito impegnato nel sociale: gli artiglieri donano 320 kg di generi di prima necessità ai poveri

Foggia, Esercito impegnato nel sociale: artiglieri donano 320 kg di generi di prima necessità ai poveri

 
La novità
Aeronautica, a Galatina arrivano i primi due velivoli T-345A

Aeronautica, a Galatina arrivano i primi due velivoli T-345A

 
La cerimonia
Taranto, ecco i nuovi 24 sommergibilisti della Marina Militare

Taranto, ecco i nuovi 24 sommergibilisti della Marina Militare

 
la missione
Marina Militare, i cacciatori di pirati sono tornati in Puglia

Marina Militare, i cacciatori di pirati sono tornati in Puglia

 
EMERGENZA SANITARIA E SOCIALE
Ue-Somalia: volo da Brindisi con 13 tonnellate di aiuti umanitari

Ue-Somalia: volo da Brindisi con 13 tonnellate di aiuti umanitari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

MARINA MILITARE

Consegnato il basco a 40 nuovi "leoni"
della Brigata anfibia San Marco

Brindisi, nei prossimi giorni la designazione ai Reggimenti operativi

Consegnato il basco a 40 nuovi "leoni"della Brigata anfibia San Marco

La Brigata San Marco può contare su altri 40 volontari specializzati. Si è tenuta infatti Brindisi la cerimonia di consegna dei 40 baschi sormontati dal  fregio rosso, simbolo reparto  del San Marco, al termine del 16° corso di abilitazione anfibia. Dei 54 frequentatori selezionati nell’ambito delle prove concorsuali per volontari in ferma prefissata di 1 anno (VFP1) ammessi alla frequenza del corso, solo 40 sono riusciti con spirito di sacrifico ed impegno ad ottenere il brevetto anfibio superando impegnative prove fisiche, professionali e di ardimento e dimostrando di possedere quella speciale attitudine alla componente anfibia della Marina militare.

Uno alla volta gli allievi si sono presentati davanti al comandante in capo della Squadra navale e al comandante della Brigata marina San Marco, per ricevere il basco successivamente calzato davanti al corpo degli istruttori, che per tutto il periodo del corso hanno curato e coordinato le numerose attività addestrative svolte in ambiente tattico anfibio e terrestre, anche attraverso l’impiego di battelli, veicoli tattici,  e degli elicotteri della base aeromobili di Grottaglie.

La Brigata marina, elemento operativo di proiezione della Squadra navale, a 100 anni dal conferimento del nome “San Marco” da parte della Città di Venezia, ha rinnovato una delle sue tradizioni più importanti, accogliendo le nuove leve che nei prossimi giorni raggiungeranno i Reggimenti operativi e presso cui concorreranno alle operazioni militari nei teatri operativi in cui il la Brigata è chiamata a partecipare. Il San Marco svolge le funzioni di proiezione di forza dal mare, di supporto alle navi nelle operazioni di interdizione marittima e antipirateria, e di difesa delle installazioni nazionali.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie