Lunedì 17 Giugno 2019 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Raggruppamento Puglia e Basilicatacomando al colonnello Recchioni

Raggruppamento Puglia e Basilicata: comando al colonnello Recchioni

 
DIFESA
Taranto, ceduti immobili militariSaranno restaurati valorizzati

Taranto, ceduti immobili militari: saranno restaurati valorizzati

 
MARINA MILITARE
Taranto, bandiera combattimentolunedì la consegna alla Martinengo

Taranto, bandiera combattimento
lunedì la consegna alla Martinengo

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola, piloti di droniconcluso corso interforze

Amendola, piloti di droni: concluso corso interforze

 
AERONAUTICA MILITARE
Galatina, consegnate le aquilea due piloti di Predator

Galatina, consegnate le aquile a due piloti di Predator

 
ESERCITO
San Severo, tre bombe d'aereodisinnescate dal Genio guastatori

San Severo, tre bombe d'aereo disinnescate dal Genio guastatori

 
MARINA MILITARE
A Taranto i nuovi gioielli tecnologicidal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

A Taranto i nuovi gioielli tecnologici dal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

 
ESERCITO
Foggia, il 21° Reggimento artiglieriasi addestra nel poligono Torre di Nebbia

Foggia, il 21° Reggimento artiglieria
si addestra nel poligono Torre di Nebbia

 
ESERCITO
La Brigata Pinerolo modello da imitareLa visita del capo di Stato maggiore Farina

La Brigata Pinerolo modello da imitare: la visita del capo di Stato maggiore Farina

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, due ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma
E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
BariIncidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
TarantoL'annuncio
Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

Taranto, pompiere morto in servizio: il distaccamento sarà a suo nome

 
HomeSport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 
FoggiaL'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
BatTragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 

i più letti

MARINA MILITARE

Consegnato il basco a 40 nuovi "leoni"
della Brigata anfibia San Marco

Brindisi, nei prossimi giorni la designazione ai Reggimenti operativi

Consegnato il basco a 40 nuovi "leoni"della Brigata anfibia San Marco

La Brigata San Marco può contare su altri 40 volontari specializzati. Si è tenuta infatti Brindisi la cerimonia di consegna dei 40 baschi sormontati dal  fregio rosso, simbolo reparto  del San Marco, al termine del 16° corso di abilitazione anfibia. Dei 54 frequentatori selezionati nell’ambito delle prove concorsuali per volontari in ferma prefissata di 1 anno (VFP1) ammessi alla frequenza del corso, solo 40 sono riusciti con spirito di sacrifico ed impegno ad ottenere il brevetto anfibio superando impegnative prove fisiche, professionali e di ardimento e dimostrando di possedere quella speciale attitudine alla componente anfibia della Marina militare.

Uno alla volta gli allievi si sono presentati davanti al comandante in capo della Squadra navale e al comandante della Brigata marina San Marco, per ricevere il basco successivamente calzato davanti al corpo degli istruttori, che per tutto il periodo del corso hanno curato e coordinato le numerose attività addestrative svolte in ambiente tattico anfibio e terrestre, anche attraverso l’impiego di battelli, veicoli tattici,  e degli elicotteri della base aeromobili di Grottaglie.

La Brigata marina, elemento operativo di proiezione della Squadra navale, a 100 anni dal conferimento del nome “San Marco” da parte della Città di Venezia, ha rinnovato una delle sue tradizioni più importanti, accogliendo le nuove leve che nei prossimi giorni raggiungeranno i Reggimenti operativi e presso cui concorreranno alle operazioni militari nei teatri operativi in cui il la Brigata è chiamata a partecipare. Il San Marco svolge le funzioni di proiezione di forza dal mare, di supporto alle navi nelle operazioni di interdizione marittima e antipirateria, e di difesa delle installazioni nazionali.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE