Venerdì 14 Dicembre 2018 | 23:03

NEWS DALLA SEZIONE

LA VISITA
Il ministro Trenta in Afghanistandai militari della Brigata Pinerolo

Il ministro Trenta in Afghanistan
dai militari della Brigata Pinerolo

 
AERONAUTICA MILITARE
Il congedo di Palantra si avvicina Chiarello presidente dei sottufficiali

Il congedo di Palantra si avvicina
Chiarello presidente dei sottufficiali

 
LA STORIA 1933
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
LA STORIA
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
LA STORIA 1930
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
BALCANI
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
ESERCITO
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
AERONAUTICA MILITARE
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
L'ESERCITAZIONE
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
MARINA MILITARE
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
MARINA MILITARE
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 

AERONAUTICA MILITARE

Il 36° Stormo apre le porte
Dolce Puglia piace sempre più

Le eccellenze del territorio in mostra. Con una madrina d'eccezione

Il 36° Stormo apre le porteDolce Puglia piace sempre più

Due eccellenze unite per sottolineare le potenzialità del territorio. Da una parte i piloti del 36° Stormo di Gioia del Colle, uno dei reparti più decorati dell'Aeronautica militare, dall'altra i produttori di uve dolci, i pasticceri, i produttori di miele e i maghi dell'arte casearia che fanno della nostra regione una risorsa del settore agroalimentare. Sono questi gli ingredienti di Dolce Puglia, la rassegna giunta alla dodicesima edizione e che per il terzo anno consecutivo è ospitata nella base aerea.

L'iniziativa, realizzata in collaborazione con l'Associazione italiana sommelier, ha avuto anche una parentesi legata alla solidarietà, con la raccolta di fondi da destinare a progetti per i meno fortunati. In un hangar appositamente attrezzato, la madrina dell'evento, Anna Falchi, ha inaugurato la rassegna presa letteralmente d'assalto da 1.300 visitatori. Tutti in coda per degustare e assaggiare, tra due Eurofighter, caccia dell'ultima generazione, in bella mostra tra gli stand. Panettoni, dolci di mandorla, cioccolato, ma anche caciocavallo, pecorino e soprattutto vino dolci, come l'aleatico, il primitivo e gli spumanti.

Nel pomeriggio un convegno sulle malvasie e la consegna dei riconoscimenti ai migliori produttori. Un appuntamento da non perdere anche per l'anno prossimo. Nel ruolo di padrone di casa, il comandante, colonnello Emanuele Spigolon, a sottolineare l'integrazione tra i "cittadini con le stellette" e la comunità locale.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400