Lunedì 21 Gennaio 2019 | 02:38

NEWS DALLA SEZIONE

CARABINIERI
La storia delle teste di cuoio italianeraccontata dal comandante Alfa dei Gis

La storia delle teste di cuoio italiane
raccontata dal comandante Alfa dei Gis

 
DIFESA
In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosiArtificieri e palombari al servizio del Paese

In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosi
Artificieri e palombari al servizio del Paese

 
L'ACCORDO
Marina militare e Università di Bari insiemeSi rafforza la collaborazione con l'Ateneo

Marina militare e Università di Bari insieme
Si rafforza la collaborazione con l'Ateneo

 
IL REPORTAGE
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
LA STORIA
Tscherkowo, l'inferno bianco degli italianila tragica ritirata descritta da chi c'era

Tscherkowo, l'inferno bianco degli italiani
la tragica ritirata descritta da chi c'era

 
ESERCITO
L'82° Reggimento fanteria "Torino"ricorda i caduti sul fronte russo

L'82° Reggimento fanteria "Torino"
ricorda i caduti sul fronte russo

 
L'ANALISI
"Sicurezza europea, coinvolgere la RussiaE nei Balcani Italia più protagonista"

"Sicurezza europea, coinvolgere la Russia
E nei Balcani Italia più protagonista"

 
ESERCITO
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
AFRICA
Mini tour di Conte in Niger e in CiadSono 92 i militari italiani a Niamey

Mini tour di Conte in Niger e in Ciad
Sono 92 i militari italiani a Niamey

 
IL PUNTO
Teheran verso arricchimento al 20 per centoRitiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

Teheran verso arricchimento al 20 per cento
Ritiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

 
L'INCHIESTA
Iraq, falde acquifere contaminatenel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

Iraq, falde acquifere contaminate
nel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

 

ESERCITO

Comando territoriale Puglia
è arrivato il generale Rainò

Bari, cambio di consegne nella storica caserma "Picca"

Comando territoriale Pugliaè arrivato il generale Rainò

I generali Prezioso (a sinistra), De Cicco e Rainò

Si è svolta nella storica caserma "Picca", a Bari, la cerimonia di avvicendamento del comandante territoriale dell'Esercito in Puglia. Alla presenza del vice comandante per il territorio del comando delle Forze operative Sud, generale di Divisione, Gualtiero Mario De Cicco, il generale di Brigata Mauro Prezioso - che andrà a ricoprire incarichi a Roma - ha ceduto il comando al generale di Brigata Giorgio Rainò, proveniente dall'Ambasciata italiana in Pakistan. Durante il discorso di commiato Prezioso ha evidenziato come il Comando Militare Esercito "Puglia" (CME Puglia), durante il triennio della sua permanenza, ha cercato di essere tra la gente, nel territorio e a fianco delle istituzioni locali, al fine di creare sinergie e far conoscere le realtà della Forza Armata.

"A conferma di tale attività - è stato sottolineato - le oltre 100 iniziative svolte nel territorio, nelle scuole, nei musei, nelle piazze, al fine di promuovere la cultura della Difesa e suggellare l'indissolubile rapporto tra l'Esercito le Istituzioni e la società". Il generale Prezioso nel ringraziare le autorità, ed in particolare i sindaci ha voluto, ancora una volta, salutare i suoi uomini e donne esprimendo tutto l'orgoglio di essere stato il loro comandante. Il comandante subentrante, generale Giorgio Rainò, di origini salentine, ha frequentato il 166° corso "Dignità" dell'Accademia militare, il 3° corso ISSMI presso il Centro alti studi della difesa ed ha una lunga esperienza maturata in Patria e all'estero, in incarichi operativi, dirigenziali e diplomatici. È laureato in Scienze strategiche ed in scienze internazionali e diplomatiche ed a conseguito i master in Studi internazionali strategico militari, Scienze strategiche e Peace bulding management.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400