Sabato 12 Giugno 2021 | 13:06

NEWS DALLA SEZIONE

Libri
Viaggio nella vita di Elisabetta II «Regina per sempre»

Viaggio nella vita di Elisabetta II «Regina per sempre»

 
l'evento
Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

 
Il ritrovamento
Barletta, tartaruga spiaggiata sulla battigia

Barletta, tartaruga trovata morta dai bimbi sulla battigia

 
L'evento
«L'alba futura»: si aspetta il nuovo giorno a Castel del Monte con la musica di Lucio Dalla

«L'alba futura»: si aspetta il nuovo giorno a Castel del Monte con la musica di Lucio Dalla

 
La rassegna
Con 200 ospiti i 20 anni del Libro possibile

Con 200 ospiti i 20 anni del Libro possibile

 
Ambiente
Brindisi carrubo secolare

Brindisi, danneggiato il carrubo secolare: Sos al Comune

 
Libro
«Bruciati vivi»: nel nuovo noir della tarantina Daniela Stallo i fatti di sangue convivono col mondo della scuola

«Bruciati vivi»: nel nuovo noir della tarantina Daniela Stallo i fatti di sangue convivono col mondo della scuola

 
L'evento
Gli 'Incontri dell'Amore' di Cosmo fanno tappa anche a Bari

Gli 'Incontri dell'Amore' di Cosmo fanno tappa anche a Bari

 
La rassegna
Putignano, il Farm Festival riparte e ospita un murales di Millo

Putignano, il Farm Festival riparte e ospita un murales di Millo

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barigiustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Potenzalavori pubblici
Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

 
MateraVaccini
Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60

Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60 Il bollettino odierno

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
LecceLa novità
Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

 

i più letti

La storia

Circo Togni bloccato a Gioia del Colle: la città lo «adotta»

Arrivano buoni spesa per lo spettacolo viaggiante: la gara di solidarietà

Circo Togni bloccato a Gioia del Colle: la città lo «adotta»

Un buono spesa da mille euro da spendere in generi alimentari per rendere più confortevole il soggiorno (forzato) a Gioia. Anche i Servizi sociali vanno in soccorso del circo Togni. Non si ferma la rete di solidarietà per il carrozzone bloccato nella città federiciana dalla pandemia e dagli ultimi decreti del Governo.

La storia, raccontata dalla «Gazzetta» due settimane fa, ha commosso tutti i cittadini e tanti sono gli imprenditori e le associazioni che si stanno dando da fare per portare cibo e aiuti ai circensi.
Nei giorni scorsi la dirigente dell’ufficio Servizi sociali, Rosanna Celiberti, ha consegnato a Vinicio Togni, proprietario del circo, un buono spesa da mille euro da spendere in un supermercato all’ingrosso di via Paolo Cassano. Si è preferito optare per il buono, piuttosto che per beni materiali, per far sì che i Togni possano acquistare i generi alimentari che mancano in aggiunta a quelli che sono stati già donati da imprenditori e associazioni locali.

Nei prossimi giorni, tra l’altro, arriverà al circo anche il Gruppo di volontariato Vincenziano che donerà un buono macelleria: «Il nostro è un piccolo gesto nel mare di tanta generosità già dimostrata in questi giorni - dice l’assessora ai Servizi sociali, Vanna Pontiggia -. Ringrazio il cuore grande dei gioiesi che hanno mostrato sensibilità e straordinario spirito di vicinanza a tutto il circo a cui auguriamo di poter presto ripartire per riprendere l’attività».

Il circo Togni è a Gioia da circa un mese e ci resterà almeno fino all’8 dicembre. Il sindaco Giovanni Mastrangelo ha comunicato a Vinicio Togni che può restare a Gioia tutto il tempo necessario, senza pagare alcuna tassa di occupazione di suolo pubblico. Il circo è uno dei più importanti al mondo, il primo in Italia e vincitore di diversi premi, tra cui il Festival internazionale di Montecarlo. Comprende circa 50 dipendenti, più famiglie con figli al seguito, tra cui bambini piccoli. E ancora 45 animali, di cui 35 cavalli e 14 specie esotiche: zebre, dromedari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie