Giovedì 09 Luglio 2020 | 21:57

NEWS DALLA SEZIONE

l'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
fase 3
Puglia, donazione sangue: campagna di sensibilizzazione con Giuliano Sangiorgi

Puglia, donazione sangue: campagna di sensibilizzazione con Giuliano Sangiorgi

 
Il video
«Se mi lasci non vale...», spot di Mingo contro l'abbandono dei cani

«Se mi lasci non vale...», spot di Mingo contro l'abbandono dei cani

 
Estate
Cellamare, «debutta» il cinema sotto le stelle

Cellamare, «debutta» il cinema sotto le stelle

 
dal 7 al 15 agosto
Locus Festival 2020: Fabi, Capossela, Ghemon e tanti altri, nuove location per una «limited edition»

Locus Festival 2020: Fabi, Capossela, Ghemon e tanti altri, nuove location per una «limited edition»

 
regalo di compleanno
«Facciamo rumore» per i bimbi di Taranto: fan festeggiano Diodato con raccolta fondi per la sua città

«Facciamo rumore» per i bimbi di Taranto: fan festeggiano Diodato con raccolta fondi per la sua città

 
cultura
Anche Taranto ha il suo cineporto: inaugurato oggi, direttore artistico è Michele Riondino

Anche Taranto ha il suo cineporto: inaugurato oggi, direttore artistico è Michele Riondino

 
16 e 20 luglio
«Porto Rubino»: il viaggio di Renzo Rubino via mare da Polignano a Taranto, in due live con tanti ospiti

«Porto Rubino»: il viaggio di Renzo Rubino da Polignano a Taranto, in due live con tanti ospiti

 
ambiente
Goletta Verde: nei mari della Basilicata due punti inquinati

Goletta Verde: nei mari della Basilicata due punti inquinati

 
il ricordo
Bari, da contadino ad autista della diva: «Così Monica Vitti mi cambiò la vita»

Santeramo, da contadino ad autista della diva: «Così Monica Vitti mi cambiò la vita»

 
libri
Chiara Gamberale a Polignano: «Dopo la pandemia l'immenso del mare»

Chiara Gamberale a Polignano: «Dopo la pandemia l'immenso del mare»

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
PotenzaDalla Polstrada
Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

 
Foggiaattimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
Leccel'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 
Bariquesta mattina
Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

 
BatVerso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 

i più letti

FASE 3

Alberobello, riecco i Vip. Il turismo riprende quota

Massimo Lopez e Pippo Inzaghi a spasso nelle suggestive stradine. Il sindaco: «Ripartiamo dai visitatori italiani in attesa degli stranieri»

Alberobello, riecco i Vip il turismo riprende quota

ALBEROBELLO - Prima Massimo Lopez, poi Pippo Inzaghi. In pochi giorni Alberobello è stata la meta preferita di due star del cinema e dello sport italiano.

Massimo Lopez, celebre per il «trio» con Tullio Solenghi e Anna Marchesini, ha trascorso lo scorso weekend tra i vicoli della capitale dei trulli. «Un bel ritorno ad Alberobello, luogo d’incanto», ha scritto sulle sue pagine social postando un selfie dal Belvedere con la zona Monti alle sue spalle. Per il comico, che ha alloggiato da «Trulli e Puglia» di Mimmo Palmisano, si è trattato di un gradito ritorno ad Alberobello.

È stata invece la prima volta per Pippo Inzaghi. Intorno alla mezzanotte di lunedì, l’ex bomber di Juve e Milan, campione del mondo con la Nazionale azzurra nel 2006 e oggi tecnico del Benevento, è entrato da «Crispus» lasciando a bocca aperta il proprietario Giuseppe Schiavone, suo grande ammiratore. Ha ordinato una crepes alla nutella e l’esercente gliel’ha offerta all’insegna dello spirito di accoglienza che da sempre contraddistingue Alberobello.

Inzaghi ha confidato a Schiavone di non essere mai stato in Puglia e di essere rimasto sorpreso dalla bellezza di Alberobello e ha assicurato che ci tornerà più spesso data la vicinanza con Benevento.

La visita di Lopez e Inzaghi è una bella iniezione di fiducia per la Capitale dei trulli che intanto è tra le sei finaliste del concorso lanciato da «Vrbo», esperto di case per le vacanze in famiglia, per il titolo di «Destinazione Family friendly 2020» per la sezione «Campagna». Alberobello è l’unica località pugliese in gara per questa sezione (per il mare c’è Gallipoli) e si contende il titolo con Assisi, Peschiera del Garda, Matera, Fara in Sabina e Castellina in Chianti. Per votare c’è tempo fino al 26 giugno. A portare la Capitale dei trulli in finale sono state le stesse famiglie italiane grazie a un sondaggio che ha coinvolto 500 nuclei familiari di tutta la Penisola.

Insomma, per Alberobello è un ulteriore conferma della crescita turistica degli ultimi tempi. Il paese patrimonio dell’Unesco accoglie infatti 2 milioni di visitatori all’anno di cui la metà straniera: «La visita di Lopez e Inzaghi è la conferma che il turismo sta ripartendo dall’Italia e dagli italiani - dice il sindaco Michele Longo, che è anche delegato Anci Puglia per il turismo - È molto bello vedere questi personaggi vivere in modo assolutamente spontaneo e quotidiano tra noi all’insegna di un turismo lento e fatto della quotidianità delle nostre giornate e della nostra terra. Esattamente lo stesso turismo che vivono le famiglie che ci hanno segnalato come paese a misura di bambini, un titolo che ci inorgoglisce. Era un nostro obiettivo e siamo felici di essere percepiti in questo modo».

Intanto le prenotazioni negli alberghi e nei B&B iniziano ad arrivare, soprattutto per il mese di agosto. «In attesa del turismo internazionale - dice il sindaco - che speriamo possa arrivare presto a completare la rinascita dell’intero comparto turistico di Puglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie