Lunedì 22 Ottobre 2018 | 12:43

NEWS DALLA SEZIONE

Ascoltare il vino, con slow food
NEL CALICE - I saperi e i sapori

Dalle emozioni ed esperienze dei «Vignaioli indipendent...

 
DA VISITARE DOMENICA 7 OTTOBRE
IN VIGNA - Enoturisti e uva da vino

Che profumo di mosto e di vino a «Cantine aperte in ven...

 
SABATO E DOMENICA A TRANI
ZUCCHERO - Creazione a favore di Lilt

I colori del «Puglia Cake Design» per appassionati e es...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

News Agroalimentari | A HostMilano 2017 occhi puntati su Arredo, Tecnologia e Tavola

Fra pane e pizza, pasta e caffè tutto quello che farà tendenza

IN PADELLA - Cuocere a fiamma viva

IN PADELLA - Cuocere a fiamma viva

NEWS AGROALIMENTARI - C’è un’industria pulita, che non inquina e fabbrica felicità, ed è quella del cosiddetto food: cibo e dintorni. L’attenzione della Puglia e della Basilicata, in prima linea nella crescita di questo settore, in questi giorni è puntata su Milano. Innovazione, questa la parola d’ordine per accompagnare lo sviluppo delle nostre capitali gastronomiche. Da Bari, che tradizionalmente sforna campioni per la Nazionale Italiana Cuochi, a Matera che si prepara ad accogliere anche a tavola i visitatori come capitale europea della cultura 2019, senza dimenticare che il presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi è il lucano Rocco Pozzulo.

E’ in questo contesto che, da fino al 24 ottobre 2017, il gusto italiano si da’ appuntamento in Lombardia per Arredo & Tavola & Tecnologia a HostMilano 2017. Tradotto in cifre questo segmento del made in Italy ha prodotto un export a +1,9% nel 2017 ed una produzione da 865 milioni di euro nel 2016, che porteranno a Milano in questo week end dei sapori ben 1500 buyers. Focus su pane, pizza, pasta e caffè: punti di forza del made in Puglia e Basilicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400