Giovedì 27 Giugno 2019 | 10:56

NEWS DALLA SEZIONE

A Conversano dal 28 al 30 giugno
CON SPUMA -  Boccali di birra

A Sud, festival di birre artigianali del Mezzogiorno: capire e gustare

 
Anche Borsci San Marzano di Taranto
SAMBUCO - La pianta officinale

Gli antichi amari del Sud Italia fanno incetta di premi in California

 
A San marco in lamis e a rignano
A TAVOLA - Il tipico pane della Daunia

Torna «Grani Futuri» per trasmettere la cultura del pane buono

 
La «rivoluzione» parte da Trani
IDEE - Pennelli, Lo Basso e Rana

Non solo in cucina, sfida e qualità degli chef associati in Puglia Lab

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, aggredisce poliziotti in stazione: arrestato 22enne

Taranto, aggredisce poliziotti in stazione: arrestato 22enne

 
PotenzaIl processo
Potenza, quando la stalker è la cugina gelosa: fiumi di offese e telefonate

Potenza, quando la stalker è la cugina gelosa: fiumi di offese e telefonate

 
MateraSanità
Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

 
LecceIl provvedimento
Lecce, 8 autisti con i «super poteri»: multeranno chi intralcia la circolazione

Lecce, 8 autisti con i «super poteri»: multeranno chi intralcia la circolazione

 
FoggiaCONTRATTO SVILUPPO
Foggia, la diga di «Piano dei limiti» non si farà: costi non compatibili

Foggia, la diga di «Piano dei limiti» non si farà: costi non compatibili

 
Batomicidio griner
Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 

i più letti

Severino Garofano, 83 anni

Addio al signore del vino di Puglia, ha formato enologi di eccellenza

ENOLOGO - Severino Garofano

ENOLOGO - Severino Garofano

Resteranno a lungo la sua impronta ed il suo stile da gran signore del vino. Così come lasceranno traccia indelebile i suoi insegnamenti e le sue “creature”: vini che hanno reso il Negroamaro celebre nel mondo. Severino Garofano, negli anni in cui dal Mezzogiorno ancora si emigrava, ha scelto di spostarsi ma al Sud ed ha fatto della Puglia la sua patria di adozione.

Si è spento a Carmiano (Lecce) ad 83 anni, lasciando un grande vuoto ma anche tantissimi sogni realizzati. Il più grande, quello caro al cuore di ogni genitore, è di aver trasmesso ai figli Renata e Stefano una sterminata passione per il vino ed un’azienda di famiglia che brilla nel firmamento enologico pugliese e internazionale.

Nella parole di Massimiliano Apollonio, presidente di Assoenologi Puglia, Basilicata e Calabria, il racconto di una personalità straordinaria: “A lui dobbiamo veri e propri capolavori enologici che promuovono in tutto il mondo la nostra terra:  Graticciaia, Patriglione,  Le Braci. A lui dobbiamo la formazione di schiere di enologi che hanno appreso da lui i segreti dell’arte professionale”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie