Lunedì 21 Gennaio 2019 | 16:33

Ma quale snellimento di procedure!

In occasione del battesimo del mio primo nipotino volevo far emettere a suo favore un buono fruttifero postale per minori. Mi sono recato all'ufficio postale di Trani-Centro per espletare la pratica ma mi è stato riferito che dovevo presentare il certificato di nascita del bambino e che era necessaria la presenza di un genitore dello stesso. Dovevo quindi recarmi al Comune di Trani, fare eventualmente la fila, procurarmi il detto certificato, scomodare mia figlia o mio genero che lavora, ritornare all'ufficio postale, rifare la fila e finalmente provare a richiedere il sospirato buono postale. Se questo è lo snellimento delle procedure, decantato dal governo e dalle pubbliche amministrazioni, siamo veramente rovinati!


Saverio Cortellino (Trani)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400