Sabato 21 Settembre 2019 | 23:15

NEWS DALLA SEZIONE

Due operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

lecce

Violenta la figlioletta per 5 anni
lei parla e lui finisce in carcere

Le prove sul cellulare della ragazza, che ha registrato abusi e minacce

Violenta la figlioletta per 5 anni lei parla e lui finisce in carcere

LECCE - Ha violentato la figlia per cinque lunghi anni, iniziando quando era appena una tredicenne. L’ha minacciata, intimidita, l’ha persino pagata per ricompensarla e indurla al silenzio. E così è stato fino quando la ragazzina non ha avuto il coraggio di parlarne con l’amica del cuore e il fidanzatino, che l’hanno convinta a chiuedere aiuto ai servizi sociali del comune e a mettere fine all’incubo.

In manette è finito un uomo di 45 anni della provincia di Lecce. Da ieri mattina è in carcere con una serie di accuse pesantissime: tentata prostituzione minorile aggravata e violenza sessuale continuata aggravata. L’uomo è stato prelevato dalla sua abitazione dai carabinieri di Alezio, supportati dai colleghi della compagnia di Gallipoli, che hanno eseguito l’ordinanza richiesta dal sostituto procuratore Maria Rosaria Micucci e disposta dal gip Antonia Martalò.

L’indagine è partita dopo una segnalazione del Tribunale dei Minori che aveva aperto un procedimento per la tutela della minore (che chiameremo Stefania). La ragazzina non ha mai avuto il coraggio di rivelare alla madre quanto accadeva in sua assenza, un po’ per paura, un po’ per vergogna. Le uniche confessioni sono state raccolte da un’amichetta e dal fidanzatino. Entrambi hanno convinto la ragazza a denunciare gli episodi e a rivolgersi agli assistenti sociali. Sono così scattati gli accertamenti. La ragazzina è stata sentita con la forma protetta dell’incidente probatorio. Ha confermato i presunti abusi confessando di aver avuto istinti suicidi. E che avrebbe compiuto sul proprio corpo atti di autolesionismo.

A confermare quanto sosteneva, anche accertamenti tecnici. Prezioso si è rivelato il telefonino della ragazzina. La giovane l’ha utilizzato come custode dell’orrore. All’insaputa del genitore, nel corso degli anni, ha registrato le sue richieste sessuali, le offerte di denaro, i ricatti e le minacce. L’uomo si sarebbe espresso con un linguaggio esplicito e volgare, accompagnato da epiteti offensivi.

Il telefonino per Stefania avrebbe rappresentato una sorta di diario in cui riversare pensieri, stati d’animo, una situazione di profondo disagio e un sentimento di disprezzo e di delusione nei confronti del genitore. Quei file audio sono stati estrapolati dal telefonino e adesso costituiscono un elemento di prova importantissimo per gli inquirenti.

Da tempo la giovane è stata allontanata dall’abitazione familiare e collocata in una struttura protetta. Il padre è assistito dall’avvocato Giampiero Tramacere. L’interrogatorio di garanzia è fissato per domani mattina. [f.oli.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie