Domenica 29 Novembre 2020 | 12:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Loredana Capone: «Io, prima donna presidente partendo da umili origini»

Loredana Capone: «Io, prima donna presidente partendo da umili origini»

 
La decisione
Tar Lecce, concessioni demaniali ai lidi fino al 2033

Tar Lecce, concessioni demaniali ai lidi fino al 2033

 
Nel Salento
Presicce, 38enne investito per strada da un conoscente: tra i due c'erano dissapori

Presicce, 38enne investito per strada da un conoscente: tra i due c'erano dissapori

 
a Lecce
Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

 
Il caso
Lecce, smaltimento rifiuti e violazioni ambientali, tre interventi e quattro denunce

Lecce, smaltimento rifiuti e violazioni ambientali, tre interventi e quattro denunce

 
Su Facebook
Salento, rapita l'asina Grisonda. L'appello: «Riportatela a casa. Vi daremo una ricompensa»

Salento, rapita l'asina Grisonda. L'appello: «Riportatela a casa. Vi daremo una ricompensa»

 
Il caso
«Mauro è ancora vivo», i genitori: ecco le prove

«Mauro è ancora vivo», i genitori: ecco le prove

 
Nel Salento
Squinzano, prende fuoco la coperta termica: 92enne muore carbonizzato

Squinzano, prende fuoco la coperta termica: 92enne muore carbonizzato

 
la sentenza
Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baritragedia sfiorata
Bari, fiamme e fumo al Cara di Palese: paura fra i migranti ma nessun ferito

Bari, fiamme e fumo al Cara di Palese: paura fra i migranti ma nessun ferito

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
TarantoRapina nel Tarantino
S.Marzano, in 2 colpiscono in testa guardia giurata e fuggono con 70mila euro: indagini in corso

S.Marzano, in 2 colpiscono in testa guardia giurata e fuggono con 70mila euro

 
LecceL'intervista
Loredana Capone: «Io, prima donna presidente partendo da umili origini»

Loredana Capone: «Io, prima donna presidente partendo da umili origini»

 
BatEffetto-pandemia
Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

Il caso

Lecce, si «gonfiarono» i voti sul registro elettronico: 7 studenti a rischio processo

All'epoca dei fatti i liceali, che frequentavano lo Scientifico De Giorgi, erano minorenni

Lecce, studenti hacker modificavano i voti del registro elettronico: 7 indagati

Avrebbero ritoccato i propri voti scolastici, aumentandoli, accedendo al registro elettronico tramite la sezione dedicata ai docenti. Sette studenti del liceo scientifico «De Giorgi» di Lecce rischiano ora di essere processati. Erano minorenni all’epoca dei fatti, procede quindi il Tribunale dei minori di Lecce. Il procuratore Simona Filoni ne ha chiesto il rinvio a giudizio. Si tratta di giovani di Lecce, Cavallino, Surbo e Torchiarolo (Brindisi). Sono accusati a vario titolo di accesso abusivo ad un sistema informatico pubblico, e di varie tipologie di falso. Nel corso dell’inchiesta sono state effettuate consulenze sui computer dei ragazzi e sono stati riscontrati almeno 66 accessi con ip associati a utenze telefoniche estere. Le troppe modifiche sui voti hanno convinto i professori dell’esistenza di un problema informatico che è stato riferito agli investigatori. I legali potrebbero ora chiedere che i liceali vengano sottoposti a formule tipiche del processo minorile, come la messa alla prova. L’udienza preliminare è fissata per il 21 maggio prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie